Messi Manchester City, la questione si fa seria

L’argentino è rimasto al Barcellona dopo un’estate travagliata. Si dovrebbe svincolare a fine stagione

79
BARCELONA, SPAIN - MARCH 07: Lionel Messi of FC Barcelona looks on during the Liga match between FC Barcelona and Real Sociedad at Camp Nou on March 07, 2020 in Barcelona, Spain. (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Lionel Messi Manchester City, una questione aperta, che durante la finestra di calciomercato estivo, ha rappresentato uno dei temi più caldi. Mai come in questo la stagione Lionel è stato ad un passo dal lasciare il Barcellona. Alla fine tutto è rientrato, in maniera molto particolare. Messi però non ha rinnovato, e quindi a giugno-luglio, salvo colpi di scena finali, dovrebbe andar via dalla Catalogna. L’argentino a parametro zero sarebbe certamente un grandissimo colpo. I Citizens lo avevano avvicinato, appena era scoppiato il caso, ma alla fine c’è stato il nulla di fatto. Ne ha parlato Omar Berrada, Chief Football Operations Officer del Manchester City.

Messi Manchester City, cosa sta accadendo

Berrada ha parlato dell’argomento relativo a Lionel Messi. Ai microfoni di The Atlhetic ha fatto alcune dichiarazioni circa la possibilità di portare il fuoriclasse argentino in Premier League. “Portare Messi al Manchester City non era un’operazione semplice. Questa estate non è stato possibile, non c’erano i presupposti per poter effettuare un’operazione cosi complicata”. Il CEO del City ha poi detto che parecchi calciatori, nutrono il desiderio di poter giocare con loro, perché c’è il mister Pep Guardiola. Lo spagnolo è uno dei tecnici più ammirati in campo internazionale. Come ben noto poi, Messi ha un rapporto molto particolare ed importante con Guardiola.

Guardiola richiama il fuoriclasse argentino?

Pep e Messi, una coppia consolidata negli anni, e soprattutto vincente. Insieme ai tempi del Barcellona hanno sollevato al cielo numerosi trofei, sia in campo nazionale che internazionale. Pep lo vorrebbe anche nel suo Manchester City. Pare che la prossima estate, dopo i tentativi dello scorsa, possa essere il momento giusto per chiudere il rapporto con i blaugrana. Il City lo porterebbe in Premier League senza spendere un euro per il cartellino. Guardiola potrebbe darli un ruolo centrale nella sua squadra, regalandogli anche un ingaggio faraonico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui