Lecce-Udinese, un pareggio in quindici occasioni in Serie A. Arriverà il secondo?

Giallorossi contro bianconeri, chi la spunterà a Via Del Mare?

Tempo di lettura: 2 Minuti
304

Lecce-Udinese è il penultimo match della trentaseiesima giornata di Serie A, in programma lunedì 13 maggio alle ore 18:30 allo stadio Via Del Mare di Lecce. Sfida che in massima serie si è giocata in quindici circostanze: otto vittorie per il Lecce (quattro per 1-0, due per 2-0 e due per 2-1), un pareggio (per 2-2) e sei vittorie per l’Udinese (tre per 1-2, uno per 3-4, uno per 0-2 e uno per 0-1). Il primo match tra le due squadre in Serie A a Lecce, risale alla stagione 1985/86: 2-0 giallorosso (Barbas e Paciucco). Nel 1989/90 1-0 salentino firmato da Pasculli, nel 1993/94 altro 1-0 per i padroni di casa (Padalino), nella stagione 1997/98 la prima vittoria friulana: 1-2 (Bachini, Locatelli e Palmieri per il Lecce).

Lecce-Udinese, ecco Zemanlandia: 3-4 nella stagione 2004/05

Altro 1-0 per il Lecce nella stagione 1999/00 (Lucarelli), 2-1 pugliese nel 2000/01 (Sosa per l’Udinese, Ingesson e rigore di Lucarelli), 1-2 ospite nel 2001/02 (doppietta di Di Michele, intervallata dal momentaneo 1-1 salentino di Giacomazzi), 2-1 per il Lecce nel 2003/04 (Cassetti e Chevanton rimontarono la rete friulana di Jorgensen) e pirotecnico 3-4 nella stagione 2004/05. Zeman Vs Spalletti: Bojinov (Lecce), Jankulovski, Bojinov (Lecce), Di Natale, Iaquinta, Vucinic (Lecce) e rigore di Jankulovski. Trentasette reti in quindici partite di Serie A (media 2.46) tra le due squadre, sette di queste nel 2004/05 appunto, con due doppiette: quella giallorossa di Bojinov e quella bianconera di Jankulovski.

Lecce-Udinese, l’unico pareggio in Salento: 2-2 nel 2008/09

Vittoria per 1-2 dell’Udinese nella stagione 2005/06 (Barreto, Giacomazzi per il Lecce e autorete di Sicignano) e 2-2 nella stagione 2008/09 (Sanchez e D’Agostino per l’Udinese, rimontarono il 2-0 iniziale di Tiribocchi e dell’autorete di Domizzi). Dopo due anni un altro match: 2-0 per il Lecce nella stagione 2010/11, con doppietta di Bertolacci. Registriamo un 0-2 ospite nel 2011/12 (Basta e Di Natale), un 0-1 ospite nel 2019/20 (De Paul) e l’1-0 pugliese della passata stagione (2022/23), con rigore di Strefezza. All’andata 1-1 in Friuli (rigore di Thauvin per l’Udinese e Piccoli). Dunque quattro doppiette (due per parte), due autoreti (una per parte) e quattro rigori (due per parte). Secondo pareggio in vista?