Thiago Silva torna in Brasile, accordo con la Fluminense

Thiago Silva ha annunciato di recente l’addio al Chelsea, il brasiliano tornerà alla Fluminense, club dove è iniziata la sua carriera.

Tempo di lettura: 2 Minuti
219

Thiago Silva torna in Brasile, accordo con la Fluminense

 

Thiago Silva ha annunciato di recente l’addio al Chelsea, il brasiliano tornerà alla Fluminense, club dove è iniziata la sua carriera.

 

Dopo l’addio al Chelsea annunciato pochi giorni fa sui propri canali social, Thiago Silva ha deciso di ripartire dal Brasile e dal Fluminense, la squadra in cui ha mosso i primi passi nel mondo del calcio.

 

Il difensore ha già l’accordo verbale con il club per un biennale fino a giugno 2026. Nelle prossime settimane arriverà anche la firma del contratto

 

La Carriera di Thiago Silva al Chelsea

 

Il 28 agosto 2020 arriva a parametro zero al Chelsea, con cui firma un contratto annuale con opzione per il secondo anno. L’esordio in Premier League avviene il 26 settembre, in occasione del match conclusosi in pareggio giocato contro il West Bromwich Albion (3-3), indossando la fascia di capitano, diventando il calciatore ad averla indossata più velocemente nella storia del club. S’impone sin da subito come titolare e leader della retroguardia del Chelsea, segnando pure la sua prima rete con i londinesi il 7 novembre nel successo per 4-1 contro lo Sheffield Utd. A fine anno vince la Champions League, pur giocando solamente 39 minuti nella finale contro il Manchester City a causa di un infortunio. A fine stagione rinnova il proprio contratto con i Blues.

 

L’11 agosto 2021, pur non scendendo in campo nella finale, vince la Supercoppa UEFA. Si tratta del secondo successo per il Chelsea e del primo personale per Thiago Silva. Il 3 gennaio 2022, rinnova il suo contratto di un altro anno, portandone la scadenza a giugno 2023.Il 12 febbraio 2022 gioca l’intera finale della Coppa del mondo per club, che vede il Chelsea trionfare sul Palmeiras dopo i tempi supplementari. Al termine della finale, viene eletto come miglior giocatore della manifestazione.

 

L’11 ottobre 2022, colleziona la sua centesima presenza in Champions League, scendendo in campo nella vittoria per 0-2 nella partita della fase a gironi contro il Milan, sua ex squadra. Nel febbraio del 2023, invece, prolunga ulteriormente il proprio contratto con il club inglese, trovando un accordo fino al 30 giugno 2024.

 

Nell’aprile del 2024, Silva annuncia ufficialmente la conclusione della propria esperienza con i Blues al termine della stagione.