Juve su Goretzka ma non solo: occhi sui giocatori del Bayern

Tempo di lettura: 2 Minuti
276
Juve su Goretzka

Juve su Goretzka, ma non solo. I bianconeri vogliono fare il salto di livello per ritornare competitivi in Serie A, ed il Mondiale per Club appena conquistato ne è un ulteriore incentivo.

Giuntoli sta gia pianificando il calciomercato estivo, ora che alla Juventus mancano 11 punti per la qualificazione matematica in Champions League. I giocatori del Bayern nel mirino della Juventus, però, sono ben quattro, come riportato dal CorSport.

Juve su Goretzka, ma Giuntoli…

Leon Goretzka è l’obiettivo numero uno per rinforzare il reparto nevralgico del campo. Come già largamente anticipato, però, Koopmeiners dell’Atalanta è il giocatore sul quale Giuntoli ha già avviato i contatti.

Ma allora come si spiega l’interesse per Goretzka? Semplice. Nei piani di Giuntoli, ma anche di Max Allegri (che a dispetto dei rumors attuali, è ancora saldo sulla panchina bianconera) il trio di centrocampo del prossimo anno dovrebbe essere composto da Rabiot, Goretzka e Koopmeiners.

Il piano della dirigenza è questo, ma non è detto che poi si avvererà. Il giocatore francese non è ancora sicuro di restare, e gli altri centrocampisti non offrono garanzie né soprattutto la competitività cercata da Max Allegri e dalla dirigenza.

E’ per questo che arriveranno almeno due centrocampisti di livello, con Goretzka e Koopmeiners obiettivi principali. Ma Giuntoli punta a rinforzare anche altri reparti, sempre guardando in casa Bayern Monaco.

Juve su Goretzka? Altre tre opporutnità in Baviera

Come sappiamo i bianconeri vogliono rinforzare anche gli esterni d’attacco. Vi avevamo anticipato come sul taccuino di Giuntoli ci sia anche Felipe Anderson. Ma come spesso accade, quando un dirigente discute di un giocatore con una squadra, i dirigenti di essa propongono anche altri giocatori, per motivi diversi.

I giocatori possono essere esuberi, o possono essere proposti perché la squadra proprietaria decide che è arrivato il momento di incassare dalla vendita del cartellino.

Quest’ultimo sembra proprio essere il caso di Leroy Sané, che il Bayern ha deciso di vendere. Sané potrebbe rinforzare la trequarti bianconera, ma il prezzo è alto.

Molto più abbordabile, invece, Mazraoui. Il terzino destro classe 97′ non ha affatto un costo proibitivo, e potrebbe andare a rinforzare il punto del campo in cui Weah non offre le garanzie che si aspettava Max Allegri.

Mazraoui potrebbe approdare in bianconero questa estate sia con che senza il riscatto di Timothy Weah dal Lille.

E Zirkzee?

Parlando di esterni d’attacco, non possiamo non fare il nome di Zirkzee. Il Bayern Monaco con ogni probabilità procederà al contro riscatto dal Bologna.

I Bavaresi non solo possiedono una clausola di contro riscatto per 40 milioni di euro, ma anche – per contratto – il diritto di pareggiare offerte di altri club.

Se la Juventus è interessata, quindi, dovrà fare i conti anche con il Bayern Monaco, con cui i rapporti sono comunque ottimi, anche per via della (relativamente) recente operazione De Ligt.

Zirkzee, Mazraoui, Goretzka, Sané. Questi i nomi sul piatto. La sensazione è che almeno uno di questi atleti approderà in bianconero questa estate.