Primo tempo per Federica Brignone nello Slalom gigante a Seelbach. Il video della gara

Austria, Saalbach-Hinterglemm: Brignone parte velocissima ma scivola, poi recupera ed è prima

Tempo di lettura: 2 Minuti
939
Brignone Saalbach primo tempo, il video

Parte velocissima e controlla benissimo alle prime porte della seconda manche a Saalbach, Federica Brignone conquista subito il primo tempo. Poi arretra con le spalle e scivola in un tratto con un dosso e la curva. Non cede e riparte riprendendo velocità metro dopo metro, centesimo su centesimo, forte della prima manche in cui è già prima.

Un altro errore su porte successive dove inforca un po’ larga, ma non si arrende. E’ record personale, chiudendo con 1”36.

La Classifica dello slalom gigante e generale femminile

Nella classifica di Coppa del Gigante la Brignone è seconda a 21 punti dal primo posto e seconda nella classifica generale con 208 punti dal primo posto. La medaglia d’oro del Gigante è della ticinese Lara Gut-Behrami. Inizia la settimana della velocità, continua l’attacco della Brignone al podio, terza nel superG e seconda nello sci alpino.

Le dichiarazioni di Federica Brignone dopo la gara

Federica ha rilasciato una dichiarazione dopo la gara dello slalom Gigante che rende onore alla sua avversaria Lara Gut-Behrami: “Nella seconda non riuscivo quasi a scaldarmi col caldo che c’era, avevo la nausea. Sono partita, e ho cercato di fare al massimo la prima parte, come nella prima manche. Poi forse ho spinto troppo, ero troppo arretrata, sono scivolata e ho pensato ‘la gara è andata’. Poi anche sotto sono andata larga in una porta e di nuovo pensato che fosse finita. Poi invece sono arrivata giù e mi sono vista in testa… è stato davvero bellissimo. Lara è una grande campionessa e io la stimo molto. La stagione che ha fatto è stata stupenda, sono tanti anni che sciamo insieme, ma lei ha cominciato a vincere prima di me. In questa stagione sono riuscita a batterla qualche volta, ma le faccio i complimenti perché è veramente fortissima”

Il video della seconda manche di Federica Brignone

 

Caduta anche Marta Bassino  nella seconda manche dopo un’inforcata. Nonostante abbia battuto la testa ha raggiunto valle sugli sci, per lei il nono posto.



Da qualche anno affianco la mia attività lavorativa con la scrittura sia di racconti, premiati in tre edizioni del Giallofestival di Bologna che di articoli per piattaforme digitali. Fortunatamente il lavoro part time, mi consente di dedicarmi anche a concorsi letterari vincendo riconoscimenti o segnalazioni anche per edizioni di poesia, come il concorso nazionale Argentario. Ho ricevuto di recente il premio al Salone del libro di Torino nell'ambito della IV edizione del Giallofestival di Bologna con titolo di primo classificato 'miglior personaggio non protagonista' e relativa pubblicazione del racconto nella raccolta 2022 Damster ed. Del Loggione. Per la piattaforma digitale Serendipity srl, società in cui Chiara Ferragni è comproprietaria, sono stata articolista descrivendo i viaggi e i video inviati dagli utenti del sito di affitti turistici. Sono una persona sportiva, con la mia mountain bike ho percorso tutte le strade del Chianti fiorentino. Sono convinta che la mobilità green sia l’unico futuro possibile per la salvaguardia dell’ambiente e per il benessere psicofisico. Avendo svolto studi in Scienze Agrarie durante il periodo di isolamento per la pandemia ho svolto una raccolta fotografica e classificazione di circa 200 specie di flora spontanea e di circa 70 specie micologiche dell'area del Chianti fiorentino.