Puglia a rischio tsunami dopo il terremoto? Cosa accadrà

Dopo il forte terremoto nel mar Adriatico, la Puglia è a rischio tsunami? Ciò che potrebbe accadere e soprattutto quando

Tempo di lettura: 1 Minuti
707

Puglia a rischio tsunami dopo il terremoto? Cosa accadrà.

Dopo il terremoto nel mar Adriatico di magnitudo 4.7, la gente teme che, le scosse di assestamento o quelle che ne verranno, possano dare vita a uno tsunami. Al momento, l’esperto ha riferito che lo tsunami che ne deriverebbe sarebbe di pochi centimetri tenuto conto sia della profondità che dell’intensità del terremoto stesso.

Ma da cosa derivano queste scosse? Sostanzialmente, pare che l tutto risieda dall’allontanamento della catena Dinarica e quella Appenninica che si allontanano di pochi millimetri all’anno.

Dunque, stando alle parole dell’esperto e tenuto conto dell’elevata sismicità dell’area in questione, bisogna aspettarsi ancora scosse, soprattutto di assestamento dopo quelle di ieri.