La Juventus a fari spenti sul regista

Non solo Koopmeiners, i bianconeri stanno provando a prendere il regista mancante

Tempo di lettura: 1 Minuti
276
Exor-Juventus

La Juventus dopo il capitombolo casalingo contro l’Udinese, pensa anche al calciomercato estivo per rinforzare la squadra

Giuntoli sa che servono alcuni colpi ben precisi, per puntellare una squadra incompleta per puntare al massimo.

Sarà ancora una volta la linea mediana quella che necessita degli acquisti più importanti.

Manca qualità, Locatelli non ne ha abbastanza, perché il suo mestiere è un altro.

Mc Kennie idem, Rabiot è un incursore.

Fagioli è squalificato, Pogba lo stesso.

Ma anche in questo caso, nonostante la qualità, non stiamo parlando di registi.

La dirigenza bianconera ha messo nel mirino Ederson dell’Atalanta.

Il brasiliano è probabilmente, nel nostro campionato, uno dei migliori interpreti del ruolo.

La Juventus prova a prendere il regista

Sui giornali da tempo si accosta Koopmeiners alla Juventus.

Un ottimo calciatore, un centrocampista in grado di ricoprire più ruoli, e di trovare la porta con buona frequenza.

Non è però un regista.

Questa è la prima esigenza per i bianconeri.

Ederson costa 25-30 milioni di euro.

Una cifra importante per un calciatore essenziale nello scacchiere che verrà.

La Juventus

Giuntoli proverà a regalarne uno.

Qualora Ederson non andasse a segno, Thiago Alcantara potrebbe essere un regista da prendere a parametro zero.

Un altro regista è Jorginho, sempre in scadenza di contratto a giugno.

La Juve dovrà giocarsi le sue carte denza sbagliare: i bonus sono terminati!