Esonero Allegri: sprofondo bianconero

I tifosi vorrebbero l’esonero del tecnico livornese

Tempo di lettura: 1 Minuti
1451
Giuntoli

Esonero Allegri cosa c’è di vero? Una voce insistente tra le fila dei tifosi bianconeri, stufi delle prestazioni della squadra

A sua discolpa c’è da dire che il mister ha a disposizione una rosa, che in effetti presenta molte lacune.

Non ha un regista. Ha tanti giovanotti in rosa.

Insomma per molti il secondo posto è già un miracolo.

Per altri la sua colpa è quella di non aver dato un gioco alla squadra.

La verità probabilmente dta nel mezzo.

La qualità è effettivamente non eccelsa, per utilizzare un eufemismo, ma Allegri ci sta mettendo dei suo.

La squadra, nonostante la poca qualità non esprime un gran calcio.

Esonero Allegri: non avverrà, ma siamo ai titoli di coda

C’è da dire che però, squadre con una rosa inferiore a quella juventina, stanno mettendo in mostra un calcio migliore.

Un esempio? Il Milan, il Bologna, a tratti la Fiorentina.

Allegri non verrà esonerato (guadagna troppo), ma probabilmente si sta scavando la fossa da solo.

La Roma a differenza della Juve, ha avuto il CORAGGIO di esonerare Mourinho, nonostante l’ingaggio elevato.

A fine stagione Giuntoli e la dirigenza bianconera, gli presenteranno il conto.

Esonero Allegri

Certo, ha ancora un posto in Champions League da giocarsi (sarebbe grave non farcela), e da giocarsi la Coppa Italia.

Allegri, se vuole salvarsi, dovrà vincerla.

Ma sarà sufficiente?

A fine stagione l’esonero è davvero sempre più vicino.