Calciomercato Fiorentina, si lavora per Belotti e Gudmundsson

Il gallo Belotti vicino alla Fiorentina in prestito oneroso, si cerca di chiudere anche Gudmundsson ma è una trattativa più difficile

Tempo di lettura: 1 Minuti
252

Calciomercato Fiorentina, si lavora per Belotti e Gudmundsson

 

Il gallo Belotti è pronto a lasciare la capitale, almeno per 6 mesi, accordo con la Fiorentina per il prestito oneroso, si lavora anche per Gudmundsson ma la trattativa è difficile.

 

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio, la trattativa che porterà il gallo a Firenze è in via di definizione. Questa mattina c’è stato un nuovo incontro con l’entourage del giocatore, per cercare l’intesa totale per quanto riguarda l’ingaggio di Bellotti ai viola.

 

Manca la fumata bianca con l’entourage del giocatore, ma l’accordo con la Roma c’è già: Si tratta di un prestito oneroso fino a giugno senza alcuna possibilità di riscatto.

 

L’arrivo di Belotti è una scelta che prescinde dal futuro di Nzola, che i viola vorrebbero far partire anche se l’attaccante angolano non ne vuole sapere. Il gallo andrà senza dubbio a incidere sulle gerarchie della squadra,  il tecnico della Fiorentina ci ha abituato a staffette e alternanze quasi scientifiche, ma con il Gallo le cose potrebbero cambiare, dal momento che arriva per essere l’attaccante titolare.

 

 

Non si molla la pista Gudmundsson

La Fiorentina resta comunque alla ricerca di qualcuno che possa agire alle spalle di Belotti come trequartista/seconda punta in un 4-2-3-1. Il preferito di Italiano è Gudmundsson, autore di una prima parte di stagione da protagonista con il Genoa. L’interesse per l’Islandese è concreto, ma servirà uno sforzo importante per portarlo a Firenze. Il Genoa chiede 30 milioni più bonus per il giocatore, cifra ritenuta esagerata dai viola. Si cercherà un ultimo assalto nelle ore finali di mercato, per cercare di chiudere a 25 milioni. Qualora anche il secondo tentativo dovesse fallire, la Fiorentina valuta Giovanni Reyna come alternativa, ai margini del progetto con il Borussia Dortmund.