Tutto pronto per la super sfida Juventus-Inter. Ultime notizie

266

Ci siamo, è tutto pronto per la super sfida del 13° turno del campionato di Serie A che domani sera vedrà in campo la Juventus e l’Inter. Le due squadre sono divise da due soli punti in classifica, rispettivamente l’Inter prima con 31 punti, la Juventus invece insegue a 29 punti. Le due formazioni sono intenzionate a giocarsi il derby d’Italia a viso aperto la partita, che sicuramente regalerà spettacolo. Nerazzurri in testa e con la voglia di provare a fare la prima mini-fuga della stagione. Bianconeri che con un successo tornerebbero a guardare tutti dall’alto verso il basso.

In campo le due formazioni hanno delle assenze

Le due formazioni scenderanno in campo con delle assenze e dei recuperi. In casa Juventus ritornano disponibili McKennie, Locatelli e Miretti. Allegri nel reparto avanzato ha una sola certezza, ed è Chiesa che è sicuro di un posto. Al suo fianco si giocano la presenza Kean, che è favorito su Vlahovic e Milik. In casa Inter invece, Simone Inzaghi deve fare i conti con le assenze in difesa. I nerazzurri devono rinunciare agli infortunati Pavard e Bastoni, al loro posto Darmian e De Vrij. Intoccabili centrocampo e attacco: confermata la coppia Lautaro-Thuram.

Due squadre che si giocano una buona dose di fiducia

La sfida di domani sera è molto attesa per capire come le due squadre sono potenzialmente strutturate. Una vittoria dell’Inter potrebbe dare uno strappo al campionato, facendo capire che comandano i nerazzurri. Viceversa, se dovesse vincere la Juventus, allora vuol dire che i bianconeri sono tornati ad essere competitivi e temibili. E’ pur vero che siamo solo a novembre. I nerazzurri sono molto forti, ma i bianconeri hanno il vantaggio di non fare le coppe. Due dettagli che non sono da poco. Inzaghi è intenzionato a conquistare la seconda stella con l’Inter, Allegri invece vuole riscattarsi delle ultime stagioni alquanto deludenti.