Sesso a scuola: insegnante condannata, quello che è successo è incredibile

E’ la sentenza del Tribunale di Cuneo, che ha dato all’insegnante i domiciliari

Tempo di lettura: 1 Minuti
287
Sesso a scuola

Sesso a scuola: insegnante condannata, quello che è successo è incredibile

Sesso a scuola – Una insegnante di sostegno è stata condannata a tre anni e dieci mesi di carcere per abusi sessuali su un alunno di 14 anni, insieme a atti persecutori. Il Tribunale di Cuneo ha emesso la sentenza, concedendo all’insegnante la possibilità di scontare la pena ai domiciliari.

Sesso a scuola: le ultime sulla vicenda

Durante il periodo in cui svolgeva compiti di insegnante di sostegno, la donna è stata accusata di aver avuto rapporti sessuali con un alunno di 14 anni. Sebbene la Procura avesse richiesto sette anni di condanna, gli avvocati della docente avevano sostenuto l’idea di un rapporto alla pari con il ragazzo, una spiegazione che non è stata accettata dai giudici.