Premier League: resoconto del primo turno della stagione 2023-24

Debutti vincenti per le quattro big di Champions, ok anche Brighton, Fulham e Crystal Palace, termina in parità il big match Chelsea-Liverpool.

Tempo di lettura: 3 Minuti
656
pronostici premier league

La prima giornata della Premier League 2023-24 scivola via senza sorprese. Le quattro squadre partecipanti alla Champions League incamerano la posta piena nei rispettivi incontri. I campioni d’Europa del Manchester City, detentori del titolo, sconfiggono in trasferta per 3-0 il Burnley, vincitore della Championship 2022-23. I vicecampioni dell’Arsenal prevalgono in casa sul Nottingham Forest per 2-1. Il Manchester United, salito sul gradino più basso del podio nella passata stagione, consegue nel posticipo una sofferta affermazione interna per 1-0 sul Wolverhampton Wanderers. Il Newcastle United, quarto classificato nello scorso torneo, travolge davanti al proprio pubblico l’Aston Villa per 5-1.

Degli otto club di Premier League impegnati anche a livello continentale, la compagine di Birmigham è la sola a non riuscire a muovere la classifica al debutto. Liverpool e West Ham United chiudono, infatti, sull’1-1 i rispettivi impegni fuori casa contro Chelsea e Bournemouth, mentre il Brighton & Hove Albion ottiene sul proprio terreno una larga vittoria per 4-1 sul neopromosso Luton Town. Il quadro dei risultati è completato dal pareggio per 2-2 tra Brentford e Tottenham Hotspurs e dalle affermazioni esterne per 1-0 colte dal Fulham sull’Everton e dal Crystal Palace sullo Sheffield United tornato dopo due stagioni nella massima serie inglese.

Curiosità statistiche

Nel primo turno di Premier League si sono registrate cinque vittorie interne, tre esterne e tre pareggi. I gol realizzati sono stati 28 (16 dalle squadre impegnate in casa e 12 da quelle in trasferta; 14 nel primo tempo e altrettanti nella ripresa) alla media di 2,8 a partita. Solo quattro squadre non sono riuscite a trovare la via della rete: Burnley, Everton. Sheffield United e Wolverhampton Wanderers. I tre rigori accordati sono stati puntualmente trasformati. Nessuno è andato a segno su punizione. Le prime doppiette stagionali portano la firma di Haaland del Manchester City e di Isak del Newcastle. Negli assist si è messo in luce Maddison del Tottenham con due. Solo quattro portieri hanno mantenuto inviolata la propria porta: Johnston del Crystal Palace, Leno del Fulham, Ederson del Manchester City e Onana del Manchester United.

A livello disciplinare Aston Villa, Newcastle United, Tottenham Hotspurs e West Ham United sono risultate le più sanzionate avendo ricevuto quattro ammonizioni a testa. In positivo si sono, invece, distinte Crystal Palace ed Everton (nessun cartellino). Un solo espulso nella prima giornata: Zaroury del Burnley.

Premier League: risultati e marcatori della prima giornata

Burnley-Manchester City 0-3 (0-2) 4’ pt e 36’ pt Haaland (M), 30’ st Rodri (M). Arsenal-Nottingham Forest 2-1 (2-0) 26’ pt Nketiah (A), 32’ pt Saka (A), 37’ st Awoniyi (N). Sheffield United-Crystal Palace 0-1 (0-0) 4’ st Edouard (C). Everton-Fulham 0-1 (0-0) 28’ st De Cordova-Reid. Brighton & Hove Albion-Luton Town 4-1 (1-0) 36’ pt March (B), 26’ st Joao Pedro rig. (B), 36’ st Morris (L), 40’ st Adingra (B), 50’ st Ferguson (B). Bournemouth-West Ham United 1-1 (0-0) 6’ st Bowen (W), 37’ st Solanke (B). Newcastle United-Aston Villa 5-1 (2-1) 6’ pt Tonali (N), 11’ pt Diaby (A), 16’ pt e 13’ st Isak (N), 32’ st Wilson (N), 46’ st Barnes (N). Brentford-Tottenham Hotspurs 2-2 (2-2) 11’ pt Romero (T), 26’ pt Mbeumo rig. (B), 36’ pt Wissa (B), 49’ pt Emerson Royal (T). Chelsea-Liverpool 1-1 (1-1) 18’ pt Diaz (L), 37’ pt Disasi (C). Manchester United-Wolverhampton Wanderers 1-0 (0-0) 31’ st Varane (M).