Milan, oltre Maignan ?

La società riflette sul futuro del portiere, reduce da un lungo infortunio e da problemi personali. Prende corpo l’idea di una plusvalenza ?

Tempo di lettura: 2 Minuti
989

Milan, oltre Maignan ? Sono giorni di riflessione negli uffici di Casa Milan, fra il momento negativo della squadra, la sessione invernale di mercato appena conclusa e gli strascichi nei rapporti fra la proprietà e l’area tecnica. L’allenatore Pioli sta cercando di rimettere in carreggiata il motore Milan, parecchio ingolfato e il suo futuro è a rischio. Lo staff tecnico sfoglia la margherita per decidere quale portiere schierare nel derby di domenica sera. Le ultime prestazioni di Tatarusanu hanno lasciato a desiderare, monta l’idea di affidare la porta a uno fra Mirante e il neo arrivato Vazquez. Nella decisione finale conterà molto il parere dei preparatori dei portieri, Betti e Roma. Il titolare Maignan è dato in possibile rientro contro il Tottenham, nella partita di andata degli ottavi della Champions League.

Milan, oltre Maignan ? A fine stagione la possibilità di un addio anticipato ?

Il classe 1995 ha un contratto con i rossoneri fino al 30/06/2026 e guadagna 2,5 milioni di euro più bonus. Sembra un vincolo intoccabile, il portiere è un beniamino della tifoseria, ammaliata dal carisma dell’estremo difensore. Decisivo nella trionfale cavalcata che ha portato il diciannovesimo scudetto sulle magliette rossonere. Preso dal Lille nel maggio 2021 per una cifra complessiva di 14 milioni e 361mila euro (questo il dato a bilancio), oggi il portiere francese vale almeno quattro volte di più, visto che per il Milan ha una quotazione di mercato fra i 55 e i 60 milioni. Ma fra gli infortuni e problemi di natura personale, il numero uno potrebbe lasciare Milanello al termine dell’annata sportiva. Gli estimatori fra Psg e squadre della Premier League non mancano.

Milan, oltre Maignan ? Arriva Sportiello, Vazquez sotto osservazione. Salutano gli altri

L’arrivo di Sportiello dall’Atalanta a parametro zero è un colpo importante. Occuperà stabilmente il ruolo di secondo alle spalle del portiere titolare. Saluteranno Tatarusanu e Mirante giunti a fine contratto. Mentre il neo arrivato portiere colombiano Vazquez sarà valutato nel corso di questi mesi. Ma se davvero Maignan lasciasse Milanello, sarà obbligatoria la caccia a un nuovo numero uno. I migliori portieri sul panorama nazionale e internazionale sono tutti blindatissimi. Ecco perché la società farà di tutto per recuperare alla causa Maignan, tenendo però presenti determinate problematiche. Che potrebbero spingerlo a tornare in patria, soprattutto. Sembra fanta mercato, ma il Psg ha l’idea di uno scambio con Donnarumma. L’incognita sarebbe il rapporto con la tifoseria rossonera e lo stipendio percepito dal portiere stabiese. Piace sempre Jan Oblak dell’Atletico Madrid e si segue con attenzione il percorso di Carnesecchi della Cremonese.