Belgio, Germania, Italia: come prepararsi al meglio per Euro 2024?

Tempo di lettura: 2 Minuti
264
La situazione dell’Italia per Euro 2024

Belgio, Germania e Italia sono tre nazionali che nelle partite giocate più recentemente hanno dimostrato di poter incontrare qualche difficoltà a trovare la vittoria. In particolare, sia Belgio che Germania non hanno avuto un’ottima esperienza ai Mondiali di Qatar 2022, mentre l’Italia non si è nemmeno qualificata alla competizione mondiale. In questo articolo, la tua guida per le notizie si occuperà di queste tre grandi nazionali e come queste possono prepararsi al meglio in vista di Euro 2024.

La situazione dell’Italia per Euro 2024

La nazionale azzurra ha intenzione di arrivare a tutti i costi a Euro 2024 e, idealmente, di tentare il tutto per tutto per cercare di ripetere la vittoria che gli ha permesso di sollevare da campione d’Europa la coppa a Euro 2020.

La situazione dell’Italia per Euro 2024

Il primo passaggio da superare per arrivare a Euro 2024 è però la fase di qualificazione, dove l’Italia di Roberto Mancini dovrà affrontare alcuni dei suoi vecchi incubi.

Il sorteggio ha decretato che la nazionale italiana farà parte del Gruppo C, dove dovrà incontrare Malta e Ucraina, tra gli altri. Le nazionali che però risultano essere più temute dagli azzurri e dai loro tifosi sono però le altre due, ovvero Inghilterra e Macedonia del Nord. Contro la prima, gli azzurri di Mancini hanno vinto la finale dell’ultimo campionato europeo, mentre contro i secondi esistono ancora i fantasmi di quella partita persa sul finale per 0 a 1 e che è costata all’Italia una dolorosa mancata qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022.

Ora Mancini dovrà rivedere la sua squadra, come ha già fatto in alcune delle ultime amichevoli, provando giocatori nuovi sia in attacco che negli altri reparti del campo.

La situazione del Belgio per Euro 2024

Ai Mondiali di Qatar 2022 il Belgio è stato costretto ad uscire ai gironi dopo essersi posizionato al terzo posto del gurppo F con 1 sconfitta, 1 pareggio e 1 vittoria, dietro a Marocco e Croazia. A costare la qualificazione alla nazionale belga, oltre che ad una prestazione non particolarmente positiva, sono stati alcune enormi occasioni mancate da Lukaku in attacco.

Il Belgio ha però buone possibilità di qualificarsi a Euro 2024, dato che il sorteggio ha piazzato la nazionale nel gruppo F con Austria, Azerbaigian, Estonia e Svezia. Quest’ultima nazionale è tra le più temute all’interno del girone del Belgio, ma anche le altre non vanno sottovalutate in questo tipo di competizioni.

La situazione della Germania per Euro 2024

Altra grande delusione è arrivata per la Germania, che anche ai Mondiali di Qatar 2022 è uscita ai gironi. Anche per la nazionale tedesca è arrivato un terzo posto, dietro a Spagna e Giappone, anche per via di una vittoria di quest’ultimo sulla Spagna.

Il ct tedesco avrà da rivedere alcune scelte, specialmente la rinuncia ad un centroavanti di ruolo in favore dell’utilizzo di un falso nove, per tentare il meglio a Euro 2024, in particolar modo perché la competizione europea si terrà proprio in Germania, in casa dei tedeschi.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 3 + 2 =