Pericolo farmaci in Italia, l’allarme dei farmacisti

Pericolo farmaci in Italia, l’allarme emanato dai farmacisti che fa paura e fa temere per il peggio, ecco cosa succede

Tempo di lettura: 1 Minuti
2381
Pericolo farmaci in Italia, l’allarme dei farmacisti

Pericolo farmaci in Italia, l’allarme dei farmacisti. Come dianzi scritto, parliamo di un allarma lanciato dai farmacisti che fanno temere per il peggio. Nello specifico, tale allarme è stato indotto a causa di una ingente mancanza di farmaci. Attraverso questo approfondimento, andremo a scoprire il quantitativo in questione e l’allarme dei farmacisti riportato dall’ANSA.

Pericolo farmaci in Italia, l’allarme dei farmacisti che fa paura

Un rischio molto serio e che ha indotto i farmacisti italiani a emanare un vero e proprio allarme. Parliamo del rischio di reperibilità di 3000 farmaci in tutto il Paese, per i quali si manifestano carenze a causa principalmente del Covid e della guerra. A denunciarlo, la Federazione degli ordini dei farmacisti (Fofi).

Nello specifico, si legge che le difficoltà di approvvigionamento riguardano i principi attivi, ma anche i materiali necessari per il confezionamento dei prodotti farmaceutici, carenti a causa della guerra, ma anche per la richiesta lievitata di alcuni medicinali utilizzati ance contro il Covid, proferisce Andrea Mandelli, presidente Fofi.

Fonte: ANSA



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 19 + = 29