Calciomercato, Napoli e Juventus al lavoro

Azzurri e bianconeri pronti a cambiare i numeri uno. Tutti i dettagli di un radicale cambio dei guardiani della porta.

Tempo di lettura: 2 Minuti
545

Calciomercato, Napoli e Juventus al lavoro. Grandi manovre intorno alla porta, le dirigenze di Napoli e Juventus si guardano intorno per affidare la custodia di pali e traverse a portieri diversi da quelli attuali. La posizione di Alex Meret è nota: non ha mai avuto una totale fiducia nè da parte del club, nè da parte dello staff tecnico. Era riserva del colombiano David Ospina e quest’estate ha rischiato di partire, perché la società era vicina a Keylor Navas del Psg. La Juventus da qualche anno ha dato fiducia a Wojciech Szeczseny, ma il corazziere polacco potrebbe partire con destinazione Inghilterra: i bianconeri vogliono monetizzare quel contratto in scadenza nel 2024 e il portiere vuole tornare in Premier League.

Calciomercato, dalla Francia il nuovo numero uno per Luciano Spalletti ?

Voci provenienti dalla Francia parlano di un forte interessamento del direttore sportivo Cristiano Giuntoli per l’estremo numero uno del Rennes: Alfred Gomis. Sarebbe lui il sostituto fra i pali di Alex Meret, il cui contratto scade nel 2024 e che sarà ceduto in estate. ma chi è il nuovo indiziato a coprire il ruolo di portiere titolare ? Nato in Senegal il 05/09/1993, cresciuto a Cuneo (To) e in possesso della cittadinanza italiana. Entrato nelle giovanili del Torino ha fatto tutta la trafila, ma non ha mai esordito in prima squadra. Il club granata lo gira sempre in prestito: Crotone, Avellino, Cesena, Bologna, Salernitana e Spal le tappe italiane. Dal 2019 milita in Ligue 1, prima con il Digione e poi con il Rennes. Alto quasi due metri, piace per la pulizia tecnica, la personalità e l’esperienza maturata. Per lui sarebbe pronto un contratto triennale, il club sarebbe in contatto con l’agenzia che cura gli interessi del portiere.

Calciomercato, la Juventus a “casa” di Rino Gattuso ?

Un collaboratore del direttore sportivo bianconero Federico Cherubini è stato a Siviglia per visionare il giovane portiere georgiano Giorgi Mamardashvili, del Valencia di Rino Gattuso. Il portiere è nei radar dello scouting da parecchio tempo. Un blitz, quello in Andalusia, per avere un’idea in presa diretta sul portiere e anche sugli altri giocatori protagonisti dell’1-1 tra Siviglia e Valencia (tra cui Telles, ex terzino dell’Inter). Giorgi Mamardashvili è extracomunitario (quindi eventualmente acquistabile soltanto in estate dalla Juventus) e non è l’unico in lista. Però dall’alto dei suoi 197 centimetri, delle 10 presenze stagionali con il Valencia, delle 5 partite complessive con la nazionale della Georgia e di un talento cristallino intriga gli uomini mercato juventini. I bianconeri, ovviamente, non corrono da soli: sul georgiano sono vigili anche diversi club della Premier League. Tra i numeri uno sott’osservazione per il futuro c’è anche Marco Carnesecchi, 22enne di proprietà dell’Atalanta e in prestito alla Cremonese. Per scegliere e affondare ci sarà tempo. Ottobre, a maggiore ragione in questa stagione anomala a causa del Mondiale invernale in Qatar, è il periodo delle esplorazioni e dei primi contatti.

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 31 + = 40