Champions League, Barcellona-Inter

Questa sera alle 21 i nerazzurri affrontano il Barcellona al Camp Nou: snodo cruciale nella corsa alla qualificazione

Tempo di lettura: 2 Minuti
180
Champions League

Champions League, Barcellona-Inter. Stasera i nerazzurri troveranno un clima di grande ostilità, in virtù del rigore non concesso la settimana scorsa su un tocco di braccio di Dumfries. Ma ci sono state polemiche anche per la rete annullata a Pedri e sarebbe stata quella dell’1-1, sempre per un fallo di mano, che questa volta è stato invece considerato infrazione. Al Camp Nou servirà un arbitro di polso e l’Inter dovrà stare attenta a non cadere in eventuali provocazioni. Addirittura nel corso della gara contro il Celta Vigo, la tifoseria catalana si è resa protagonista di cori contro la squadra milanese. Nelle scorse ore, il presidente blaugrana Laporta si è unito a queste proteste: “L’arbitraggio è stato vergognoso, l’ho fatto sapere alla Uefa, molto grave che l’arbitro alla Var non abbia detto nulla”. I nerazzurri, a Barcellona, possono giocare per due risultati su tre. Va bene anche il pari dopo la vittoria 1-0 a San Siro con gol di Calhanoglu.

Champions League, Barcellona-Inter: le probabili formazioni

Il bus dell’Inter resterà fuori, certo. Ma Camp Nou vuol dire resistenza. Vuol dire difesa, muro, azione e reazione, di sicuro attenzione, certamente motivazione. Simone Inzaghi gioca per la storia. Per qualificarsi con due giornate d’anticipo, e sì che sarebbe possibile con una vittoria. Gioca per riuscire lì dove l’archivio racconta di José Mourinho, dove invece ci hanno lasciato le penne Luciano Spalletti e Antonio Conte. Resistenza a tutto, non è mica parente del catenaccio. Resistenza a un ambiente che sarà velenoso, dopo le polemiche sollevate dal Barcellona per la gara d’andata. Resistenza a se stessa, perché gli uomini sono contati e le scelte di conseguenza, visto che sia Lukaku sia Correa oggi pomeriggio non saliranno sull’aereo con i compagni, salvo sorprese che andrebbero contro ogni logica medica. Queste le probabili formazioni:

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Christensen, Eric García, Alonso; Gavi, Busquets, Pedri; Raphinha, Lewandowski, Dembélé. All. Xavi
INTER (3-5-1-1): Onana; Škriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Çalhanoğlu, Gagliardini, Dimarco; Mkhitaryan, Lautaro Martínez. All. Inzaghi
Champions League, Barcellona-Inter, info sulla copertura televisiva
Barcellona-Inter verrà trasmessa in diretta e in esclusiva da Amazon Prime Video. Sarà dunque possibile seguire il match del Camp Nou su tutte le smart tv compatibili con l’apposita app, o ancora su tutti i televisori collegabili a console di gioco Playstation e Xbox, o ancora a dispositivi come Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast, Roku e Apple TV. Dirette testuali sulle maggiori testate sportive: Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport, Tuttosport.

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 2 + 3 =