Infortunio Miretti, il giovane lascia il ritiro nazionale

Pessime notizie per la Juventus. le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore

Tempo di lettura: 2 Minuti
450
Miretti Juventus U21

Infortunio Miretti, pessime notizie per il movimento calcistico italiano e per la Juventus. Il centrocampista – attualmente uno dei migliori giocatori dei bianconeri – si è fermato durante l’allenamento con la selezione Under 21. Si tratta di una notizie importante soprattutto per il club di Torino vista la centralità nel progetto tecnico e sulla mediana di centrocampo. Non ci sono informazioni sui tempi di recupero di Miretti, perché le notizie sullo stop arrivano tramite comunicato della nazionale. Gli juventini e il giocatore, comunque, sperano sicuramente che non si tratti di niente di grave. Gli impegni in calendario dei prossimi mesi, infatti, sono molto vicini fra loro.

Infortunio Miretti, tempi, conseguenze e rientro in campo

Oggi, l’Under 21 italiana sfida il Giappone in un’amichevole. Durante gli allenamenti di ieri pomeriggio, Fabio Miretti ha accusato un trauma alla caviglia destra. Le sue attività sono state sospese immediatamente e, nella serata, è stato deciso il suo rientro a Torino. Sarà valutato alla Continassa da parte dello staff tecnico della Juventus in modo da valutare entità, recupero e tempi per il rientro. Si tratta di una notizia dolceamara per i bianconeri perché se da un lato questi perdono un giocatore importante per il centrocampo (definito virtuale da Allegri), dall’altro non si tratta di un problema muscolare. Niente da imputare, dunque, alla preparazione atletica dei torinesi, più volte posta sotto accusa da tifosi e movimento calcistico.

Juventus, infortuni pesanti

Non sono certo momenti tranquilli per Massimiliano Allegri: le voci di esonero, respinte dalla società ma portate avanti dai tifosi a furia di #AllegriOut vengono ulteriormente complicate dagli infortuni. Per il rientro in campo contro il Bologna, Allegri non potrà fare affidamento su Rabiot, Pogba d Di Maria (quest’ultimo squalificato). Rientrerà, probabilmente, Locatelli a dar da supporto a Paredes in mediana. La speranza è che l’infortunio di Miretti sia roba di poco conto, facilmente risolvibile.

Oltre alla partita contro il Bologna, fondamentale per il campionato, Allegri e la Juventus si giocano la stagione nel filotto di partite di Champions League: nella doppia sfida contro il Maccabi Haifa FC e nel ritorno con il Benfica sono necessari 9 punti per tenere alto il sogno di arrivare agli ottavi.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 81 + = 88