Lecce, in arrivo un colpo in attacco

La società giallorossa potenzia il reparto offensivo alla luce delle poche reti messe a segno

Tempo di lettura: 2 Minuti
885
calciomercato Manchester City

Lecce, in arrivo un colpo in attacco. Dopo l’amaro pareggio interno contro l’Empoli, vista una volta di più l’imprecisione di Assan Ceesay sotto porta e la gioventù acerba del baby ex Milan, Lorenzo Colombo, l’amministratore delegato Pantaleo Corvino sfrutterà questi ultimi tre giorni di mercato per potenziare il reparto offensivo. Difesa e centrocampo sono ritenuti a posto, malgrado un giocatore esperto come Andrea Poli si sia offerto e Akpa Akpro della Lazio sia disponibile a vestire giallorosso. Gli obiettivi per la zona offensiva sono stati individuati: un trequartista che sappia fare anche l’esterno e un centravanti di esperienza da affiancare agli attaccanti attualmente in rosa. A fare spazio ai nuovi arrivati potrebbero essere Marcin Listowski e Pablo Rodriguez, pronti ad una esperienza in prestito. Sono ragazzi che hanno estremo bisogno di minutaggio e hanno estimatori in serie A e B. Gli agenti dei due calciatori sono in contatto costante con la dirigenza leccese, per sfruttare al meglio le possibilità di questi ultimi giorni di mercato.

Lecce, in arrivo un colpo in attacco: Simone Verdi pronto a sbarcare nel Salento

Il colpo Samuel Umtiti dal Barcellona non ha rallentato la corsa del Lecce, che vuole chiudere alla grande un calciomercato comunque molto interessante, in particolare per una neopromossa. Soprattutto in attacco, dove i salentini sono alla ricerca di un giocatore che possa integrarsi in un attacco a tre e dare il cambio quando necessario a Espeto Strefezza e a Federico Di Francesco: il nome è quello di Simone Verdi del Torino, molto cercato in queste ultime ore di calciomercato e sul quale ci sono proposte anche da parte di Bologna, Salernitana e Verona. Ma il Lecce ha un grande vantaggio sulle concorrenti: cerca una acquisizione a titolo definitivo, proponendo un contratto triennale. Il giocatore ha preso una pausa di riflessione, insieme al suo agente Donato Orgnoni. Il cuore porta il giocatore verso Bologna e Salerno, dove ha passato momenti veramente importanti, la razionalità lo spinge verso Lecce. Il ragazzo ha avuto un colloquio telefonico con l’allenatore Marco Baroni e ha apprezzato la stima e la fiducia dimostratagli dal condottiero giallorosso.

Lecce, cercasi attaccante da affiancare ad Assan Ceesay e Lorenzo Colombo 

L’idea di un terzo centravanti da affiancare ai due già in rosa prende sempre più corpo. Uno degli obiettivi desiderati, Patrick Cutrone, si è accasato al Como. Un altro, Felipe Caicedo (ex Lazio e Genoa) è andato in Arabia Saudita. Una opportunità potrebbe essere quella che porta allo svincolato islandese Alfreð Finnbogason. Una lunga esperienza in giro per l’Europa, con le maglie di Heerenven, Real Sociedad, Olympiakos Pireo fra le altre. Il 33enne centravanti è visto come quel giocatore che spunta un ultimo contratto e realizza il sogno di sbarcare nella serie A italiana. Ma la dirigenza giallorossa rimane vigile anche su altri nomi.