Seria A 2022/23, Milan-Udinese apre il campionato

In serata i vice campioni d’Italia dell’Inter di scena a Lecce

Tempo di lettura: 3 Minuti
801
probabili formazioni turno infrasettimanale serie a

Serie A 2022/23, Milan-Udinese apre il campionato. Domani pomeriggio alle 18.30 i campioni d’Italia del Milan aprono la stagione ospitando l’Udinese. Lo stadio di San Siro ha registrato il tutto esaurito, l’entusiasmo della tifoseria rossonera è alle stelle, dopo tanti anni di oblio. Inoltre, gli arrivi di Divock Origi, Charles De Ketelaere, Yacine Adli e il ritorno di Tommaso Pobega hanno acceso ulteriormente gli entusiasmi. Il mercato non è ancora finito e potrebbe regalare altre sorprese. Intanto la squadra di mister Stefano Pioli si appresta ad affrontare gli ostici avversari friuliani, che hanno cambiato la guida tecnica affidandosi a Andrea Sottil.

Serie A 2022/23, Milan-Udinese apre il campionato. Le probabili formazioni e dove vedere la partita in TV

Pochi dubbi di formazione per Stefano Pioli, deciso più che mai a portare a casa i primi tre punti stagionali per continuare il trend positivo delle ultime amichevoli disputate. In porta Mike Maignan, fresco di nomination (insieme a Rafael Leao) per il Pallone d’Oro e per il trofeo Yashin. In difesa si riparte dal blocco che ha blindato la porta rossonera nello scorso finale di campionato: Calabria, Kalulu, Tomori e Theo Hernandez. Simon Kjaer, rientrato dopo il lungo infortunio, partirà dalla panchina.A centrocampo ci sarà Rade Krunic al fianco di Ismael Bennacer. Sulla trequarti spazio alla velocità di Rafael Leao sulla fascia sinistra, mentre sulla destra tocca a Messias Jr, reduce da un precampionato ad altissimi livelli. Ad agire dietro la punta ci sarà Brahim Diaz, con Charles De Ketelaere e Yacine Adli pronti a subentrare a partita in corso. In attacco tornano a disposizione sia Divock Origi che Olivier Giroud, i quali, però, partiranno dalla panchina, con Ante Rebic punta titolare.

Classico 3-5-2 per i bianconeri, con Marco Silvestri in porta, in difesa possibile il rientro di Becao, con Bram Nuytinck centrale e Nehuen Perez sulla sinistra. Sulle fasce dubbio Destiny Udogie, c’è una trattativa con il Tottenham in corso, con il ragazzo che però dovrebbe restare un anno in Friuli in prestito; quindi, è possibile che sia comunque della gara. In caso contrario invece è pronto Andrea Masina. Dalla parte opposta ci sarà Soppy. In mezzo Walace in cabina di regia affiancato da Makengo e Ricardo Pereyra dato che Arslan non è ancora al meglio. Davanti insieme a Gerard Deulofeu può esserci il ritorno di Beto, in alternativa si scalda Success.

Milan-Udinese è disponibile solo su DAZN, in diretta tv: l’applicazione è scaricabile sulle moderne smart tv oppure sulle console di gioco PlayStation e Xbox, utilizzabile su dispositivi come TIMVISION Box, Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast.

Serie A 2022/23, in serata Lecce-Inter al Via del Mare

Alle 20.30 toccherà ai vice campioni d’Italia esordire in campionato, allo stadio Via del Mare di Lecce. La neopromossa salentina sarà il primo banco di prova per il gruppo interista. Qualche dubbio per Marco Baroni, che potrebbe decidere di affidarsi a Baschirotto in difesa perdendo in spinta ma acquisendo più protezione sulla fascia; Meret Cetin, se recupererà dalla distorsione alla caviglia, partirà dal 1’ accanto a Blin, ancora adattato in difesa come centrale, considerando le assenze di Tuia e Dermaku. A centrocampo si giocano una maglia Askildsen ed Helgason accanto al capitano Morten Hjulmand,  mentre in avanti confermato quello che dovrebbe essere il tridente titolare dell’intera stagione con Strefezza-Ceesay-Di Francesco pronti a colpire, il baby Colombo in panchina.

Simone Inzaghi può contare sulla rosa quasi al completo, ad eccezione di Danilo D’Ambrosio. Samir Handanovic inizierà il campionato da titolare; davanti allo sloveno, il terzetto difensivo “tipo” con Milan Skriniar, Stefan De Vrij e Alessandro Bastoni. In mezzo, dopo aver sciolto pubblicamente il rebus Robin Gosens, che partirà dal primo minuto, i dubbi del tecnico riguardano l’impiego di Marcelo Brozovic: il croato ha recuperato ed è favorito su Kristjan Asllani. Sarà assistito da Nicolò Barella ed Hakan Calhanoglu. Davanti, spazio alla LuLa sin da subito.

Doppia diretta su Sky e Dazn. Sky trasmetterà la partita su Sky Sport 1, canale 201, Sky Sport Calcio, canale 202, e Sky Sport 251. In streaming su Sky Go e Now Tv.

 

 

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 3 + = 13