Insigne Toronto: è quasi fatta! Manca poco. Qui i dettagli dell’operazione.

Insigne verso Toronto. Addio definitivo del giocatore al Napoli?

Tempo di lettura: 2 Minuti
972
Insigne Toronto

Insigne Toronto: è quasi fatta! Manca poco. Qui i dettagli dell’operazione. Lorenzo Insigne è sempre più vicino al Toronto FC, queste sono le voci che trapelano in questi giorni da Napoli. La squadra canadese aveva già bussato alla porta di Insigne qualche mese fa (https://www.news-sports.it/36636/insigne-il-toronto-alla-finestra-lo-scugnizzo-volai-in-canada.html) con una proposta di ingaggio particolarmente esorbitante. Il capitano del Napoli, che era rimasto allettato dalla proposta, non aveva ancora dato il sì. All’epoca, le trattative tra l’agente dello “scugnizzo” (Vicenzo Pisacane) e De Laurentiis per cercare un possibile accordo sul rinnovo del giocatore, erano già entrate in una fase di stallo. La dirigenza si era opposta in maniera alquanto ferma alle richieste economiche di Insigne e del suo agente. L’ingaggio richiesto dal giocatore partenopeo sono state considerate eccessive dal patron del Napoli.

Già in questo mese, in un’intervista rilasciata da Pisacane al “Corriere dello Sport”, l’agente di Insigne ha ribadito la distanza tra le due parti sull’accordo. Inoltre, ha parlato di come un possibile approdo di Insigne al Toronto FC potrebbe essere una buona idea. Trasferirsi fuori dall’Italia, farebbe sicuramente meno male ad Insigne, essendo comunque molto legato al Napoli, ai suoi tifosi e alla città. Tuttavia, il fatto che non abbia negato la possibilità del trasferimento, vuol dire che questa ipotesi si potrebbe realizzare, e così pare essere stando alle indiscrezioni degli ultimi giorni.

Insigne e la proposta del Toronto- L’offerta della squadra canadese si aggira intorno ai 9.5 milioni di euro a stagione per cinque anni (altre fonti parlano di 11.5 milioni più 4.5 di bonus a stagione). Insigne sembra esser intenzionato ad accettare l’offerta del Toronto, non avendo trovato ancora un accordo con De Laurentiis, abbandonando così il Napoli e l’Europa. È importante ricordare che il Napoli non avrebbe nessuna entrata dalla cessione di Insigne. Il giocatore è di fatto in scadenza di contratto (giugno 2022). Perciò, in base a quanto è previsto dalla sentenza Bosman (https://www.news-sports.it/37397/sentenza-bosman-quando-un-verdetto-cambio-il-mondo-dei-calciatori.html), un giocatore può firmare un precontratto con un altra società, sei mesi prima dalla definitiva scadenza del contratto ancora in corso. Ragion per cui, Insigne verrebbe acquistato dal Toronto a parametro zero.

In un certo senso, la decisione spetta a De Laurentiis. Il patron del Napoli è ancora in tempo per venire incontro alle richieste del giocatore, tuttavia deve cercare di accelerare le operazioni, altrimenti sarà l’inizio di una nuova avventura, quella di Insigne a Toronto.

E VOI COSA NE PENSATE? FAREBBE BENE INSIGNE AD ANDAREVIA DA NAPOLI?DITECI LA VOSTRA NEI COMMENTI, CONDIVIDTETE L’ARTICOLO E ISCRIVETEVI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM!

https://t.me/joinchat/SHcdBxdDZQadIvhwJlgbYA