James Naismith film: guarda “basketball man”, la pellicola su colui che inventò il gioco del basket

Nel 2007 fu fatto un film documentario sulla vita di James Naismith, inventore del gioco del basket

875
James Naismith

James Naismith film. Questa mattina Google ha deciso di rendere omaggio a James Naismith, il professore di educazione fisica canadese, ma naturalizzato statunitense, che 129 anni fa inventò uno degli sport più amati e seguiti al mondo: il basket.

Lo ha fatto con un simpatico doodle che appare da questa mattina sulla homepage del sito del motore di ricerca. Proprio il 15 gennaio del 1892 scrisse le prime 13 regole di questo nuovo sport.

James Naismith: chi era

Naismith era un professore di educazione fisica di trent’anni che insegnava alla International YMCA Training School, un college privato cristiano che faceva parte della famosa organizzazione giovanile religiosa internazionale. Mentre lavorava nel college di Springfield, si ritrovò con il problema di dover trovare un gioco da far fare ai suoi studenti durante l’inverno, che in Massachusetts è particolarmente freddo, dunque al chiuso. A Naismith furono date due settimane per inventare un’attività che fosse una distrazione atletica per gli studenti: non doveva essere troppo provante, il suo scopo era solo mantenere i ragazzi in forma, e doveva svolgersi in uno spazio ridotto.

Naismith mise insieme tredici regole per il suo gioco. La prima partita si svolse, senza molti entusiasmi tra gli studenti, il 21 dicembre 1891 tra due squadre di nove giocatori. Finì 1 a 0, con l’unico canestro, il primo nella storia del basket, segnato da un ragazzo di nome William R. Chase. In quell’occasione, qualcuno mise insieme la parola “basket”, cesto, e “ball”, creando il nome dello sport.

James Naismith film

Su James Naismith è stato fatto anche un film documentario nel 2007 chiamato Basketball Man”. Ecco la trama: “La vita e l’eredità del dottor James Naismith, inventore del gioco del basket e delle sue 13 regole originali, sono raccontate attraverso la missione di suo nipote, Ian, che viaggia per il paese in un camper, portando le regole originali in una valigetta d’oro , diffondendo la causa della sportività”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui