Calciomercato Milan, un ex Inter alla corte di Stefano Pioli?

Un giovane dal grande futuro nel mirino del Milan

1948
Calciomercato Milan

Si è aperta da pochi giorni anche questa nuova finestra di calciomercato invernale e il Milan è deciso a cogliere quelle opportunità che nel corso delle prossime settimane si possono presentare per cercare di tentare l’assalto decisivo allo scudetto. La banda di Stefano Pioli ora è una candidata seria per il tricolore, vista la compattezza in campo e la mano decisa del mister originario di Parma. Per la società il primario obiettivo rimane però sempre il raggiungimento del quarto posto, piazzamento che vale l’accesso diretto alla prossima edizione della Champions League (competizione dove il Milan manca dalla stagione 2013/2014).

Calciomercato Milan, il momento sulla stagione rossonera

Già  nella passata stagione il Milan ha cominciato a volare dopo il cambio di modulo, visto che Stefano Pioli ha voluto virare sul 4-2-3-1, in cui elementi come Calhanoglu e Ante Rebic sono riusciti maggiormente a far esplodere le proprie qualità. Il primo posto è assolutamente meritato, anche se non bisogna dimenticare la vittoria del proprio girone di Europa League (dove il club di via Aldo Rossi era inserito con gli scozzesi del Celtic, il Lille e lo Sparta Praga). Il direttore tecnico Paolo Maldini ha deciso di adottare la cosiddetta linea verde, cercando di scovare i migliori giovani talenti in circolazione e farli diventare i top player del futuro.

Calciomercato Milan, si pensa a Federico Dimarco per il futuro

Secondo recenti indiscrezioni pare che il Milan in questa sessione stia cercando un tassello per ogni reparto, ma sta già programmando anche per la prossima annata. Si spiega così l’interesse per Federico Dimarco, esterno dell’Hellas Verona in prestito dall’Inter. I nerazzurri sono i proprietari del cartellino del promettente terzino italiano, ma il 23enne ha attratto l’interesse di diversi club. Il Milan segue questa suggestiva pista per tentare l’assalto decisivo a fine stagione.

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui