Harrison Ford Indiana Jones, addio: ecco chi lo sostituirà

Harrison Ford alla soglia degli 80 anni è pronto a dire addio a Indiana Jones. Ecco da chi sarà sostituito nella saga

1180
indiana jones harrison ford

Il nuovo Indiana Jones 5 potrebbe essere l’ultimo con protagonista Harrison Ford. Appena il mese scorso, annunciando il quinto capitolo della saga di “Indiana Jones”, il produttore Frank Marshall aveva assicurato che “ci sarà solo un Indiana Jones e questo è Harrison Ford”, spegnendo quindi le voci di un possibile coinvolgimento di un attore diverso come protagonista.

E invece nelle ultime ore il sito comicbook ha rilanciato la notizia insinuando che la dichiarazione di Marshall fosse solo un tentativo di depistaggio, e che il posto di Harrison Ford verrà preso dall’attore Chris Pratt. Il progetto riguarderebbe però dei film prequel, nei quali verrebbe proposta una versione giovanile di Indiana Jones.

Harrison Ford Indiana Jones addio?

Nuove avventure ambientate nel passato, che possano ricollegarsi alla narrativa del personaggio già proposta nei film cult della saga. Stando a quanto emerso, il prossimo film potrebbe preparare in qualche modo il terreno per questo salto nel tempo all’indietro. Non è da escludere che si possa far riferimento ad alcune avventure passate, da mostrare poi in maniera dettagliata in futuro con Chris Pratt come protagonista.

Indiana Jones 5 in uscita nelle sale nel 2022

I fan attendono il nuovo capitolo, “Indiana Jones 5”, che vedrà quasi certamente Harrison Ford dare l’addio all’amato personaggio, così come fatto con Han Solo in “Star Wars”. L’uscita in sala è prevista per il 29 luglio 2022.

Per ora, l’unico fatto certo su Indiana Jones 5, è che Steven Spielberg non è più alla regia del progetto. Al suo posto come regista c’è James Mangold (Logan – The WolverineLe Mans ’66): “Ciò che mi entusiasma di Jim è che ama le grandi storie. Penso che lo vediate nei suoi film come Le Mans ’66. Ama i personaggi e ama raccontare una bella storia. Quindi sono entusiasta di vedere cosa gli verrà in mente”, aveva detto il produttore Frank Marshall.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui