Gabriella Carlucci confessa: “Prima di entrare in scena mi sono riempita di bolle…”

Gabriella Carlucci ritorna in televisione dopo anni e lo fa a Domenica In intervistata da Mara Venier dove ha fatto una confessione

396
gabriella carlucci

Gabriella Carlucci. Ospite a Domenica In dopo una lunga assenza dalla televisione Gabriella Carlucci. Sorella di Milly ed Anna, nonostante i 61 anni mostra ancora il suo fascino. La Carlucci manca da tanto in tv, una strada quella televisiva interrotta dalla voglia di buttarsi in politica, per poi cambiare di nuovo rotta: “Mi piacciono le sfide, ma non riuscivo a conciliare la politica con il mondo dello spettacolo e la vita in famiglia. Oggi mi occupo di cultura italiana nel mondo” – ha detto a Mara Venier.

Gabriella Carlucci: quel giorno che mi riempii di bolle

Tanti gli argomenti e gli aneddoti svelati nel corso dell’intervista, come quando dovette presentare il suo primo festival di Sanremo. “Fui scelta da Miguel Bosè, avevo un paura terribile. Prima di entrare in scena, per l’ansia, ero piena di bolle rosse sul collo – spiega Carlucci – Poi il truccatore mi mise a posto. Anche Miguel aveva un’ansia terribile. Fatta la prima serata, avevamo capito che ce la potevamo fare. Massimo Ranieri vinse con una canzone meravigliosa, e nonostante la sua grandissima esperienza anche lui era agitato”.

Poi Mara Venier fa una sorpresa alla Carlucci facendole vedere un videomessaggio di suo figlio Matteo che a breve compirà 24 anni. Gabriella visibilmente emozionata ha detto a riguardo di suo figlio:

“E’ bello, buono, bravo, indipendente, si è laureato e lavora. Vengo da una famiglia in cui i genitori si sono completamente dedicati ai figli, e io e mio marito abbiamo cercato di trasmetterlo a Matteo”.

Gabriella Carlucci: biografia

Gabriella Carlucci muove i primi passi nel mondo dello spettacolo abbastanza precocemente. Inizia nel 1983 con Portobello al fianco di Enzo Tortora. Successivamente prende parte al “Festivalbar” e “Nuovo Cantagiro”, fino ad arrivare alla conduzione del “Festival di Sanremo con Miguel Bosè.

La tv però, ad un certo punto diventa stretta, decide così di mettersi alla prova nel mondo della politica. Nel 1994 si iscrive a Forza Italia e nel 2001 viene eletta alla Camera dei Deputati. Nel 2010, invece, diventa sindaco di Margherita di Savoia, città in provincia di Barletta-Andria-Trani e nel 2011 abbandona il partito di Silvio Berlusconi per aderire all’Unione di centro.

Nel 2013 lascia per sempre la politica dedicandosi ad altro. Gabriella ha due lauree, entrambe conseguite presso l’Università La Sapienza di Roma: una in lingue con la tesi in Letteratura Nordamericana, la seconda in Lettere, avendo seguito un percorso storico-artistico.

Nella sua vita affettiva è stata sposata con Gianfranco Jannuzzo, attore teatrale e commediografo dal quale si è poi separata. Successivamente, le nozze con Marco Catelli con il quale ha anche un figlio, Matteo.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui