Calciomercato Milan, trovato l’identikit per il vice Ibra a gennaio

Nuovi nomi in casa rossonera

1496
Calciomercato Milan

Mancano pochi giorni all’apertura ufficiale della sessione invernale di calciomercato e il Milan non vuole farsi trovare impreparato in questa finestra di gennaio che si preannuncia molto allettante. Il club di via Aldo Rossi infatti è galvanizzato dal primo posto in classifica, frutto del lavoro straordinario del proprio allenatore Stefano Pioli. Il tecnico originario di Parma ha saputo meritare già nella scorsa stagione la riconferma, allontanando definitivamente un precedente accordo trovato tra Ivan Gazidis e il guru del calcio tedesco Ralf Rangnick (ex allenatore e dirigente del Lipsia), ormai vicinissimo a sbarcare a Milanello ed inaugurare un nuovo ciclo in rossonero.

Calciomercato Milan, il lavoro di Stefano Pioli

Attualmente il Milan occupa il primo posto in classifica in solitaria, a +1 dall’Inter seconda e primo anche nel proprio girone di Europa League (che comprendeva anche squadre del calibro di Sparta Praga, Celtic e Lille). Stefano Pioli all’inizio della sua avventura a Milanello è stato subito etichettato come semplice ‘traghettatore’, ma nel post lockdown e il conseguente cambio di modulo (il suo marchio di fabbrica infatti è sempre stato il 4-2-3-1) ha fatto volare il Milan al sesto posto nello scorso campionato. In questa Serie A 2020/2021 i rossoneri hanno saputo valorizzare e integrare nel proprio organico anche giovani dal grande futuro.

Calciomercato Milan, si punta Gianluca Scamacca del Sassuolo

Secondo recenti indiscrezioni riportate dai colleghi della redazione della ‘Gazzetta dello Sport’, pare che il Milan abbia messo nel mirino il giovane Gianluca Scamacca, attaccante del Genoa ma di proprietà del Sassuolo. Il talentuoso centravanti romano, prodotto del settore giovanile del club emiliano, ha saputo attirare su di sé in questa stagione l’interesse degli addetti ai lavori e Maldini sarebbe sulle sue tracce come rinforzo per il reparto avanzato. Scamacca rappresenta infatti il perfetto vice di un totem come Zlatan Ibrahimovic, a cui il giovane laziale ha sempre detto di ispirarsi. Il Sassuolo chiede non meno di 25 milioni di euro e Scamacca rappresenta una delle possibili ipotesi, anche in chiave futura: sarà lui a vestire la maglia rossonera a gennaio?

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui