Calciomercato Torino, un ex Juventus per la rivoluzione granata?

Nuove indiscrezioni in casa Toro

967
Calciomercato Torino

Tra poche settimane inizierà ufficialmente la sessione invernale di calciomercato a gennaio e il Torino ha molti problemi a cui pensare, visto il disastroso inizio di campionato che vede la squadra al penultimo posto in classifica. La squadra infatti ha solo 6 punti in classifica dopo 11 giornate (con una sola vittoria finora), con 20 reti segnate e ben 30 subite. Non è stata così archiviata la pessima stagione precedente della Serie A 2019/2020, che dopo l’esonero di Walter Mazzarri (a febbraio) e l’arrivo del traghettatore Moreno Longo ha portato il Torino a lottare per non retrocedere e si è salvato a sole due giornate dalla fine.

Calciomercato Torino, il pessimo campionato della squadra di Urbano Cairo

In estate il presidente del club Urbano Cairo ha voluto dare un taglio netto al passato, cercando di dare una nuova ventata di entusiasmo ad un ambiente che veniva da un campionato disastroso e che ha deluso le aspettative della propria tifoseria. Per questo motivo il patron Cairo ha voluto scegliere come nuova guida tecnica Marco Giampaolo, che in diverse piazze ha saputo fare molto bene e stato in grado di valorizzare giovani talenti che poi sono esplosi in grandi club. Nonostante l’ultima negativa esperienza al Milan, il presidente ha scelto Cairo per mostrare un nuovo calcio e divertire i tifosi, grazie alla filosofia offensiva dell’allenatore originario di Bellinzona.

Calciomercato Torino, nuova ipotesi Maurizio Sarri per la panchina granata?

L’avvio di stagione però è stato disastroso e il futuro di Giampaolo è appeso ad un filo, vista anche la recente sconfitta in campionato di ieri sera con la Roma. Cairo ha intenzione di iniziare una profonda rivoluzione sotto diversi aspetti e che coinvolge numerosi giocatori. Per la panchina granata la nuova ipotesi sarebbe infatti nientemeno che Maurizio Sarri, ex mister di Napoli e Juventus che nonostante abbia vinto l’anno scorso lo scudetto ha rotto bruscamente con il club di Andrea Agnelli. Ipotesi affascinante per Sarri, sia per il club per lo stesso allenatore, visto che vuole rilanciarsi presto per far vedere le sue grandi qualità…

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui