8 dicembre festa: negozi aperti o chiusi?

In virtù dell’ultimo DPCM nel giorno dell’Immacolata concezione i negozi resteranno aperti o chiusi? Ecco la risposta

14254
8 dicembre festa

8 dicembre festa. E’ arrivato anche l’8 dicembre, l’atteso giorno dell’Immacolata concezione. Di solito con questa giornata si dà ufficialmente inizio alle feste di natale. C’è chi dedica l’8 dicembre all’allestimento dell’albero, del presepe e delle luminarie in casa. E c’è anche chi da questo giorno inizia ad andare in giro alla ricerca dei regali.

Ma quest’anno complice la situazione coronavirus, anche il giorno dell’Immacolata sarà inevitabilmente diverso. Molte persone nelle ultime ore si stanno chiedendo se i negozi resteranno aperti o chiusi.

8 dicembre festa: centri commerciali chiusi

Ebbene, l’ultimo DPCM entrato in vigore lo scorso 4 dicembre ha confermato la chiusura di centri commerciali, gallerie e outlet nei giorni festivi e prefestivi, compreso l’8 dicembre; al loro interno restano aperti soltanto i supermercati, i tabacchi e le farmacie. Per lo shopping natalizio si dovrà aspettare.

Discorso diverso invece per i negozi nelle città che resteranno invece aperti. Infatti il divieto vigeva soltanto nelle zone rosse. E siccome in Italia ormai non ci sono più regioni in zona rossa, ma solo arancioni e gialle, ecco che tutti i negozi al dettaglio nel giorno dell’Immacolata potranno restare aperti fino alle ore 21 per consentire lo shopping.

Per quanto riguarda bar, ristoranti e pizzerie, questi resteranno aperti dalle 5 alle 18. Nelle regioni a fascia gialla si potrà quindi pranzare fuori con un limite massimo di 4 persone per tavolo. Chi abita nelle regioni arancioni e rosse si dovrà accontentare invece dell’asporto, possibile fino alle 22, e della consegna a domicilio.

Per l’8 dicembre sono consentiti gli spostamenti tra regioni nelle zone a rischio moderato, senza motivazione e senza obbligo di autocertificazione. Si potrà fare una gita fuori porta, andare a pranzo al ristorante e raggiungere la seconda casa. Sarà invece vietato sciare visto che gli impianti resteranno chiusi fino a gennaio.

8 dicembre festa: cosa si festeggia?

Si tratta di una festività molto sentita nel mondo cattolico. Durante questo giorno di festa i cattolici sono chiamati a celebrare quello che viene definito un dogma religioso, ossia un principio fondamentale e indiscutibile, secondo il quale viene stabilito che la madre di Gesù venne concepita senza il peccato originale e che dunque fosse pura, diversamente da tutti gli altri uomini.

Si festeggia l’8 dicembre perché la bolla papale firmata da Papa Pio IX in cui si stabilì che la mamma di Gesù venne concepita in modo puro, venne emessa proprio l’8 dicembre del 1854. Da allora il popolo cattolico usa festeggiare ogni anno questa ricorrenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui