Calciomercato Torino, Vagnati rilancia un grande bomber?

Il colpo ad effetto del direttore sportivo granata

Tempo di lettura: 2 Minuti
2107
Calciomercato Torino

Lo scorso weekend si è giocata l’ottava giornata di Serie A, il calciomercato estivo è terminato e il Torino è già pronto a studiare quelle mosse che potrebbero avere sviluppi concreti nella prossima finestra di gennaio. Il Toro ha cominciato questa nuova stagione 2020/2021 nel peggiore dei modi, visto che si trova al terzultimo posto in classifica e ha centrato solo una vittoria in questo cammino. La società non è riuscita a mettersi alle spalle i disastri della passata annata, dove il club piemontese si è trovato immerso nella lotta per la salvezza e ha raggiunto la aritmetica permanenza in Serie A solo a due giornate dalla fine.

Calciomercato Torino, il momento stagionale del club granata

Il patron Urbano Cairo ha voluto dare un taglio netto al passato, affidando la guida tecnica della rosa al maestro di calcio Marco Giampaolo. Quest’ultimo infatti ha portato un’atmosfera diverso al gruppo granata, da sempre abituato a mostrare grinta e forza atletico come lo stile Toro impone. L’allenatore originario di Bellinzona invece è un maniaco degli schemi e non abbandona mai il suo 4-3-1-2, modulo che rispecchia al meglio quella che è la sua identità calcistica. I risultati però ad ora non sono arrivati e Giampaolo dovrà trovare il giusto equilibrio in campo se vuole continuare a sedere sulla panchina del Toro.

Calciomercato Torino, si pensa al bomber dell’Hertha Berlino Piatek

Secondo recenti indiscrezioni pare infatti che il Torino non voglia mollare la presa su Krzysztof Piatek, attaccante in forza all’Hertha Berlino che è esploso in Italia con la maglia del Genoa. Il bomber polacco ha anche vestito la maglia del Milan, anche se dopo i primi mesi esplosivi non è riuscito a trovare continuità ed è stato scaricato dal club di via Aldo Rossi. Piatek vuole rilanciarsi una volta per tutte e gradirebbe di buon grado un suo ritorno in Italia; il ds Vagnati è pronto a chiedere il giocatore al club tedesco in prestito oneroso con diritto di riscatto, formula che al momento non convince l’Hertha. Piatek tornerà ad essere il ‘Pistolero’ con la maglia granata a suon di gol?

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI