Nainggolan vuole il Cagliari, vi raccontiamo quali sono le condizioni ed i retroscena

Il belga in estate ha dovuto recedere dal trasferimento, perché non vi erano le condizioni economiche tra le parti

955

Radja Nainggolan vuole il Cagliari. Questo è ormai risaputo. L’affare purtroppo non si è potuto chiudere per mancanza di accordo economico, non solo tra i due club. Infatti è venuto meno anche quello tra il calciatore e la società del presidente Giulini. Il centrocampista non ha mai nascosto la sua voglia di tornare a Cagliari, per giocare con la maglia rossoblù, la sua seconda pelle. In questo periodo e durante la scorsa estate, ha avuto numerose proposte, ma non le ha mai accettate. Radja ha deciso; “O Cagliari o niente!”. Tradotto in soldoni, Nainggolan accetterà solo il trasferimento in Sardegna, o in alternativa resterà all’Inter fino alla fine del 2022, quando si svincolerà a parametro zero.

Nainggolan vuole il Cagliari, cosa è accaduto

Restare all’Inter potrebbe voler dire restare ai margini del campo, guadagnando però la bellezza di 4,5 milioni di euro netti a stagione. Per cederlo i nerazzurri hanno chiesto al Cagliari  una cifra di circa 10 milioni di euro per il cartellino. Il presidente Giulini non ha voluto pagare una cifra simile, e la trattativa si è chiusa. Ma il problema è stato solo quello? Niente affatto. Secondo alcune indiscrezioni trapelate, Nainggolan avrebbe rifiutato l’offerta economica proposta dal numero uno del sodalizio rossoblu.

Cosa potrebbe accadere

Giulini pare che in estate abbia offerto al belga un contratto triennale da 1,8 milioni di euro a stagione. Oggi Radja in due anni a Milano sponda nerazzurra guadagnerebbe 9 milioni di euro. Il ragazzo avrebbe chiesto di spalmare i 9 milioni in tre anni. Al Cagliari avrebbe chiesto quindi 3 milioni netti a stagione (quelli che guadagna Diego Godin). L’offerta del Cagliari si sarebbe invece fermata a 5,4 milioni in tre stagioni. Risultato? Non se ne fatto nulla. A gennaio cosa potrebbe accadere? Radja resterà quasi certamente fermo sulla sua richiesta economica. Per vederlo nuovamente vestire la gloriosa casacca rossoblu, il presidente dovrà rivedere la sua offerta economica al rialzo.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui