Milan Arnault, ecco cosa manca per il closing

Il club rossonero verrà ceduto da Elliot. Il tycoon francese vuole chiudere con una certezza

2478
Milan Arnault

Milan Arnault, una vera a propria telenovela, che si dovrebbe chiudere in maniera positiva. Cosi sperano tutti i tifosi milanisti, che vedono nel tycoon francese un nuovo Silvio Berlusconi. Un imprenditore forte, con un patrimonio davvero consistente, ed in grado di fornire garanzie e stabilità ad un club, che finanziariamente in questi anni ha vissuto periodi difficili. La squadra tecnicamente sta dando risposte molto positive, anche oltre le più rosee aspettative. Adesso o supporters sella Milano rossonera, attendono risposte per ciò che concerne il lato finanziario ed economico del club. Bernard Arnault e la sua LVMH, per chiudere il grande affare chiedono una certezza. Una di quelle che saranno decisive per chiudere l’affare.

Milan Arnault, cosa vuole il gruppo francese

Il magnate francese ed il suo entourage, chiedono all’attuale gestione del gruppo di investimento, capitanato da Elliot, una certezza considerata fondamentale. Essa è riconducibile alla costruzione del nuovo impianto sportivo. Milan e Inter dovrebbero costruire insieme lo stadio, dove poi giocheranno le loro partite interne. Arnault prima di chiudere chiede, che in merito a questo argomento vi siano certezze. Sarebbe disposto, pare, anche a costruirlo finanziandolo interamente da solo. Sarebbe in questo caso lo stadio del Milan, che potrebbe realmente essere battezzato come Louis Vuitton Stadium.

Cifre importanti in ballo

Come detto in precedenza, il fondo d’investimento per cedere il club, avrebbe chiesto una cifra non inferiore al miliardo di euro. Una somma considerata equa da Elliot, che oltre al patrimonio calciatori reputa importante anche quello “immobiliare’. Centro sportivo di Milanello e sede di via Aldo Rossi, le più consistenti dal punto di vista economico. Il gruppo di Bernard Arnault, secondo le indiscrezioni registrate finora, avrebbe avanzato un’offerta di 975 milioni di euro. Considerata dal Milan insufficiente, potrebbe presto divenire pari al miliardo. D’altronde anche Arnault fa parte del fondo d’investimento capeggiato da Elliot; mettersi d’accordo non sarà impossibile.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui