Zenit-Lazio, probabili formazioni e pronostico del match

Tutto sul match di Champions dei biancocelesti

130
Zenit-Lazio

Questa sera alle ore 18.55 allo stadio Gazprom Arena di San Pietroburgo va in scena Zenit-Lazio, partita valida per la terza giornata di questa fase a gironi della nuova edizione di Champions League. Il gruppo F comprende infatti la Lazio, lo Zenit San Pietroburgo, i tedeschi del Borussia Dortmund e i belgi del Bruges. Il club capitolino arriva a questo appuntamento dopo al pirotecnica vittoria in campionato ai danni del Torino (4-3 il risultato finale, con le reti che portano la firma di Andreas Pereira, Milinkovic-Savic, Ciro Immobile e Caicedo), occupando quindi la decima posizione in classifica con 10 punti.

Zenit-Lazio, il momento delle due squadre

Il cammino europeo della Lazio finora è stato più che positivo, visto che nel primo turno è arrivata una fantastica vittoria per 3-1 ai danni del Borussia Dortmund (che godeva dei favori del pronostico) e un pareggio nella trasferta belga con il Bruges. Il club del presidente Claudio Lotito vuole onorare al meglio il massimo torneo continentale e cerca di strappare il prima possibile il pass per gli ottavi di finale di questa Champions League.  In estate il patron biancoceleste ha cercato di allestire una rosa competitiva, in modo da poter giocarsela alla pari su tutti i fronti che la vedono impegnata (campionato, Champions e la Coppa Italia).

Zenit-Lazio, le probabili formazioni dell’incontro

La partita tra Zenit San Pietroburgo e la formazione di Simone Inzaghi sarà visibile sulla piattaforma Sky (canale Sky Sport Uno), match aperto ad ogni tipo di risultato e di cui è difficile fare ogni sorta di pronostico, anche se la Lazio è leggermente favorita nonostante le pesanti assenze. Ecco qui di seguito le probabili formazioni di Zenit-Lazio

ZENIT (4-4-2) Probabile formazione: Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskyi, Krugovoi; Kuzyaev, Barrios, Ozdoev, Driussi; Azmoun, Dzyuba. All. Semak

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic-Savic, Fares; Pereira, Muriqi. All. Inzaghi

Simone Ciloni

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui