Eriksen-Conte, è rottura: pronta la cessione nel mercato di gennaio

Il rapporto tra Christian Eriksen e l’Inter sembra oramai volgere al termine, nel mercato di gennaio il possibile addio

1360

Sta volgendo al termine l’avventura di Christian Eriksen con la maglia dell’Inter dopo il suo approdo in quel di Milano nel mercato di gennaio del 2020, il Psg di Tuchel alla finestra.

Eriksen-Inter, siamo ai titoli di coda: via nel mercato di gennaio

Di certo, l’esperienza di Eriksen con la maglia nerazzurra è stata di gran lunga al di sotto delle aspettative, sia a livello tecnico-tattico che di disponibilità. Non sono in dubbio le sue qualità, ma il calcio italiano non è la Premier League e giocatori come lui possono incontrare molteplici difficoltà. I danese è un calciatore che rifinisce, ma in Serie A gli spazi sono pochissimi soprattutto quando giochi per un club come l’Inter. Serve tempo, lo stesso che è stato concesso (ad esempio) a Calhanoglu che ora si è preso il Milan, dopo tante critiche e voci di mercato che lo vedevano lontano da Milanello.

Forse, le aspettative che hanno accompagnato l’approdo di Eriksen in quel di Milano erano eccessive rispetto alla forza del calciatore, così come sono eccessive quelle che vedono l’Inter come una delle squadre più attrezzate a livello europeo. Sicuramente, per un giocatore che percepisce uno stipendio netto annuo pari a 7,5 milioni di euro, quello che non deve mai mancare è la disponibilità nonché la voglia di mettersi in gioco. Come era prevedibile, non sono piaciute a mister Conte e alla dirigenza le sue dichiarazioni rilasciate nelle ultime settimane, nelle quali ha criticato fortemente lo scarso impiego.

Stando alle ultime voci di mercato, il Psg sarebbe alla finestra per cercare di portare Eriksen a Parigi già dal prossimo mercato invernale di gennaio. I rapporti tra la dirigenza parigina e l’Intrer sono ottimi, come conferma la trattativa che ha portato Mauro Icardi al Paris. Nelle prossime settimane si attendono nuovi sviluppi, con la concreta possibilità che il centrocampista danese lasci il mondo Inter dopo soli 12 mesi.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui