Calciomercato Torino, assalto a un grande mediano a gennaio

Nuova ipotesi di mercato in casa Toro

405
Calciomercato Torino

Siamo arrivati alla fine di questa lunga sessione estiva di calciomercato e il Torino ora deve tirare le somme per poter fare bene in questa nuova annata e lasciare alle spalle le delusioni di questi ultimi campionati. C’è infatti un estremo bisogno di portare una ventata di entusiasmo ad una tifoseria scontenta, viste le prestazioni della squadra nella passata stagione: il Toro avrebbe dovuto lottare per un posto in Europa League, mentre è arrivata a lottare per non retrocedere e raggiungere la salvezza aritmetica solo a due giornate dalla fine. Questo ormai deve essere il passato e il presidente Urbano Cairo ha cambiato tante cose in queste ultime settimane.

Calciomercato Torino, il lavoro del nuovo mister Marco Giampaolo

In casa Toro infatti il patron granata ha deciso di affidare la panchina a Marco Giampaolo, che ha preso così il posto del traghettatore Moreno Longo (a sua volta quest’ultimo ha lavorato al posto dell’esonerato Walter Mazzarri). Urbano Cairo ha scelto proprio Giampaolo per l’identità tattica che lascia alle sue squadre, visti i grandi risultati ottenuti durante le precedenti esperienze alla guida della Sampdoria e all’Empoli. Solo la sua parentesi al Milan è stata negativa, visto il mancato feeling con l’ambiente e la poca fiducia che gli è stata concessa dalla proprietà rossonera (e dai dirigenti Maldini e Boban).

Calciomercato Torino, piace il centrocampista Vecino dell’Inter

Secondo recenti indiscrezioni riportate dai colleghi del quotidiano sportivo ‘Tuttosport’, pare che il Torino abbia messo nel mirino per il mercato di gennaio Matias Vecino, centrocampista 29enne uruguaiano dell’Inter che non è un punto fermo del progetto di Antonio Conte. I nerazzurri stanno pensando a uno scambio alla pari tra il calciatore sudamericano e il difensore granata Armando Izzo con il Toro: si concretizzerà questo scambio di mercato tra le due squadre del nostro campionato?

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui