Calciomercato Lazio, acquisti e cessioni del club biancoceleste

Tutto sul mercato in entrata e uscita della Lazio

96
Calciomercato Lazio

Ormai ci siamo messi alle spalle questa finestra estiva di calciomercato e la Lazio può dirsi abbastanza soddisfatta per le mosse che sono state attuate dalla dirigenza dei capitolini. La squadra di Simone Inzaghi nella passata stagione ha centrato un ottimo risultato in Serie A (il quarto posto, valevole per l’accesso diretto alla fase a gironi della Champions League 2020/2021), arrivando persino fino a un certo punto a lottare per lo scudetto con la Juventus. Il gruppo biancoceleste ha dimostrato di essere sul campo una delle formazioni più in forma dell’annata 2019/2020, perdendo terreno per il tricolore in favore della ‘Vecchia Signora’. Ciò non toglie che Simone Inzaghi ha fatto un lavoro eccelso (come da anni ormai) e la dimostrazione è che le big lo continuano a tenere nel mirino per la panchina.

Calciomercato Lazio, la situazione del club capitolino

L’urna di Ginevra ha decretato che la Lazio è stata inserita nel girone F della Champions League 2020/2021, di cui fanno parte anche Borussia Dortmund, Zenit San Pietroburgo e Bruges. A parte i tedeschi del Dortmund che hanno una maggiore esperienza internazionale (e alcuni dei più forti calciatori giovanissimi come Sancho e Haaland), i biancocelesti hanno una rosa che se la può giocare con le altre due avversarie e centrare almeno il secondo posto per poter staccare il pass per gli ottavi di finale della massima competizione continentale.

Calciomercato Lazio, le mosse attuate dal club biancoceleste

In questa sessione estiva di calciomercato sono stati ceduti Berisha (al Reims), il centrocampista Badelj (al Genoa) e Jony (l’esterno spagnolo è passato all’Osasuna in prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni di euro). Il grande colpo del mercato biancoceleste in entrata è senza ombra di dubbio Vedat Muriqi, attaccante albanese naturalizzato kosovaro arrivato dal Fenerbahce per una cifra intorno ai 20 milioni di euro.

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui