Totti, la lettera per papà Enzo è struggente

L’ex capitano della Roma, dopo la morte del papà Enzo, su Instagram ha postato una lettera a lui dedicata

74

Dopo il grave lutto ti ha colpito Francesco Totti nella sua famiglia l’ex capitano della Roma pubblicato su Instagram una lettera struggente dedicata al padre Enzo. La appostata su Instagram dove ha spiegato le motivazioni che lo hanno spinto a scrivere la stessa. Totti ha descritto il padre come un esempio per tutti. Per lui era lo “Sceriffo”. Inoltre l’ex fuoriclasse giallorosso ha voluto precisare il fatto, per cui il suo “essere uomo”, derivi proprio dagli insegnamenti impartiti dal padre e dalla famiglia. Elementi importanti ed imprescindibili, per crescere bene, forti e per essere pronti ad affrontare le difficoltà che la vita presenta regolarmente a tutti quanti.

Totti, ecco alcuni estratti della lettera dedicata al padre Enzo

Francesco ha iniziato la lettera con il rammarico per non aver potuto salutare il padre. “Ciao papà, ho trascorso i 10 giorni più brutti della mia vita, sapendo che stavi là “da solo” combattendo contro il male e non potendoti vedere, parlare, abbracciarti, stringerti, avrei fatto qualsiasi cosa pur di stare là vicino a te”. Parole struggenti, scritte con il cuore e figlie di un dolore straziante. Nella lettera poi c’è stato spazio per i rimpianti. “Vorrei poter ancora sentire la tua voce, mi mancano le risate che ci facevamo, mi manca il tuo sorriso, i tuoi occhi. Devo dirti scusa e grazie… Scusa per tutte le volte che non ho capito, per tutte le volte che non ti ho detto ti voglio bene, ma soprattutto grazie perché sei stato un padre e non smetterai mai di esserlo”.

I valori trasmessi da papà Enzo

Oltre ai rimpianti, nella lettera Totti ha voluto rendere omaggio al padre, per tutti gli insegnamenti impartiti, e per i valori trasmessi. Tutte cose che lo hanno reso un uomo. “Ora la mia vita sarà diversa, perché sono cresciuto con dei valori importanti ed è per questo che voglio ringraziarti papà, per tutto quello che hai fatto per me, per avermi reso un uomo forte e coraggioso, ti vorrò sempre bene papà mio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui