Calciomercato Torino, un grande ritorno di fiamma in granata?

Clamorosa indiscrezione di mercato in casa Toro

1058
Calciomercato Torino

Siamo alle battute finali di questa sessione estiva di calciomercato e il Torino ha intenzione di non perdere tempo e cercare di rinforzarsi ulteriormente per disputare una stagione all’altezza. Lo scorso campionato infatti è stato molto deludente per la squadra piemontese, visto che il piazzamento finale vede il Toro essersi posizionato al 14esimo posto (navigando nella zona salvezza per tutto il girone di ritorno e raggiungendo la matematica permanenza in Serie A solo a due giornate dalla fine). L’inizio di questa nuova stagione 2020/2021 non è stato dei migliori, visto che il Toro ha rimediato 2 sconfitte in altrettante partite (contro la Fiorentina e l’Atalanta).

Calciomercato Torino, la strategia dell’allenatore Marco Giampaolo

Il presidente Urbano Cairo ha deciso di iniziare un nuovo ciclo affidando la panchina del club a Marco Giampaolo, allenatore che ha fatto molto bene ad Empoli e alla Sampdoria ma non ha lasciato il segno al Milan (dove dopo poche settimane è stato sollevato dal suo incarico). Per il 4-3-1-2 del neo mister granata mancano alcuni elementi e servono rinforzi immediati prima della fine di questo calciomercato. Nelle prime due uscite stagionali il reparto offensivo ha lasciato parecchio a desiderare, in particolare Simone Zaza (l’ex Juventus infatti non ha fatto valere il suo peso in zona gol).

Calciomercato Torino, torna M’Baye Niang a vestire il granata?

Il direttore sportivo granata Davide Vagnati sta valutando per questo motivo diverse ipotesi per formare una grande coppia d’attacco; vista l’impossibilita ad arrivare a Joao Pedro (centravanti brasiliano e bandiera del Cagliari) pare secondo recenti indiscrezioni che il Torino abbia messo nel mirino M’Baye Niang, attaccante del Rennes che ha già vestito la maglia del Toro nella stagione 2017/2018. Il costo del suo cartellino si aggira intorno ai 10 milioni di euro; Cairo sta pensando all’opportunità migliore per rinforzare il reparto offensivo…

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui