Douglas Costa al Psg? Ma Chiesa è quello che serviva?

Chiesa rappresenta realmente ciò che manca alla Juve di Pirlo? Forse sarebbe stato meglio investire…..

192

Douglas Costa finora ha rifiutato ogni tipologia di nuova destinazione. Il brasiliano vorrebbe restare a a Torino, la Juventus però non lo vuole più. I bianconeri lo hanno utilizzato con il contagocce, complice una serie innumerevole di infortuni, che ne ha inevitabilmente condizionato il rendimento. Sulla sua classe, nessuno ha mai discusso o avuto perplessità. I troppi infortuni, ed alcuni comportamenti non esattamente graditi (ricordiamo quello avvenuto contro il Sassuolo alcune stagioni orsono), hanno determinato la decisione di cederlo. Finora Costa ha rifiutato tutte le proposte pervenute. La dirigenza ha 3 giorni per convincerlo ad accettarne una. Il possibilissimo arrivo di Chiesa, lo relegherebbe ad un ruolo di semplice comparsa, che poco si confà con la sua classe.

Douglas Costa va al Paris Saint Germain?

Ecco quindi che si apre in extremis l’ultima chance. Quella dell’ultima spiaggia per intenderci. Lo vuole il Psg, non un club qualsiasi; ma uno ricco e finalista della scorsa edizione di Champions League. Qui ritroverebbe un amico fraterno come Neymar, che li aspetta a braccia aperte. Resta da convincere il ragazzo, che porterebbe in dote nelle casse juventine 30 milioni di euro, ed un risparmio di 6 milioni di euro netti a stagione, tanto guadagna il brasiliano a Torino.

Arriva Chiesa, ma è ciò che serve davvero a questa Juve?

La Juve prenderà con ogni probabilità Federico Chiesa. Costo dell’operazione circa 60 milioni, con pagamento diluito in 3 stagioni. L’esterno viola è un giovane molto promettente, ma forse non rappresenta esattamente ciò che serve a Pirlo. Dopo aver visto la squadra in queste prime due uscite ufficiali, sono emerse lacune in altre zone del campo. Manca un terzino sinistro, e un centrocampista centrale di qualità. Dovesse uscire e rescindere Khedira, si potrebbe provare a dare l’assalto a Locatelli, giovane ma con qualità e personalità. Elementi chiave per chi opera in una zona cruciale del campo. Staremo a vedere, sono ore importantissime.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui