La Juve prova a chiudere il mercato con un gran colpo

La dirigenza bianconera sta cercando di vendere alcuni esuberi, per poi chiudere un affare già imbastito e di grande effetto

291

La Juve prova a chiudere un super colpo prima che suoni il gong. Il calciomercato chiuderà i battenti il 5 ottobre, data dopo la quale si potranno tesserare solo calciatori svincolati, quindi senza contratto. La dirigenza bianconera vorrebbe piazzare almeno un colpo in entrata prima di quella data. Per farlo però ha necessità di sfoltire la rosa, cedendo alcuni elementi considerati in “esubero”. Tra oggi e domani dovrebbe svincolarsi Sami Khedira, che Pirlo non considera più utile alla causa juventina. Sono sul mercato anche Douglas Costa, De Sciglio e Rugani. Il primo ha richieste in Inghilterra, più precisamente dal Manchester United e dal Wolverhampton. Il secondo interessa a Psg e a due club del nostro campionato; infine Rygani ha mercato in Inghilterra.

La Juve prova a chiudere il super colpo al fotofinish

Nel caso si riuscissero a piazzare, perlomeno, alcune cessioni, Paratici proverebbe a portare a Torino Federico Chiesa. Il calciatore ha già in mano un accordo con il club di Agnelli. Contratto di 5 anni a circa 5 milioni di euro a stagione. Commisso, presidente viola, però è stato chiarissimo; per Chiesa vuole un assegno di 60 milioni di euro. La dirigenza di corso Galileo Ferraris è avvista. Deve quindi cedere, per poi proporre una formula in stile Morata, Prestito biennale da 10 milioni e riscatto obbligatorio fissato a 45-50 milioni di euro. Su questa base si sta ragionando parecchio.

Non solo Federico Chiesa, potrebbe esserci una novità

Nel caso i bianconeri riuscissero a mettere a segno tali cessioni, proverebbero probabilmente anche a prendere Manuel Locatelli. In mezzo al campo, la Juve non ha abbondanza. Al momento Mc Kennie, Rabiot, Betancurt e Arthur, rappresentano la linea mediana. Troppo poco per affrontare più competizioni. Ecco che quindi con l’addio di Khedira, si proverà ad inserire un giovane che piace parecchio a Paratici ed a Pirlo. IL centrocampista del Sassuolo costa 30-40 milioni di euro. Si potrebbe prendere con la formula del prestito oneroso da 10 milioni, e riscatto fissato a 25 nel 2021. In questi giorni sapremo tutto, noi di News-Sports seguiremo la vicenda da vicino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui