Calciomercato Inter, il punto sulle trattative nerazzurre

Le trattative del club di Suning

121
Calciomercato Inter

Siamo ormai entrati nella fase più saliente di questo calciomercato e l’Inter non è stata ferma a guardare, cercando di cogliere quelle che sono le migliori opportunità che questa finestra estiva ha permesso. In un mercato post lockdown anche i top club non hanno fatto spese faraoniche (viste anche le perdite che gravano sui bilanci delle società in seguito alla chiusura degli stadi). La scorsa stagione si è chiusa al secondo posto (a solo un punto di distanza dalla Juventus campione d’Italia per il nono anno di fila) e raggiungendo la finale di Europa League (persa 3-2 contro il Siviglia di Lopetegui).

Calciomercato Inter, il generale Antonio Conte

Nell’estate 2019 la proprietà Suning e l’amministratore delegato Beppe Marotta hanno deciso di sollevare dall’incarico Luciano Spalletti e dato le redini della squadra ad Antonio Conte. L’ex capitano e allenatore della Juventus (che ha portato al tricolore nel 2012, 2013 e 2014) ha sposato con grande entusiasmo la causa nerazzurra, cercando di strappare l’egemonia nazionale della ‘Vecchia Signora’ e riportare il club meneghino nell’Olimpo del calcio europeo. Il presidente cinese Steven Zhang ha disponibilità economiche degne di nota, ma ha voluto fare un percorso graduale senza fare spese pazze finora, cercando quindi di dare un equilibrio anche in tema di bilancio.

Calciomercato Inter, il mercato del club nerazzurro

In questa sessione estiva di mercato l’Inter ha voluto dimostrare di volere elementi importanti e di esperienza per vincere subito, sondando calciatori dal grande futuro a giocatori di caratura internazionale. Si spiega così l’acquisto di Achraf Hakimi (esterno marocchino del Real Madrid che ha giocato le ultime due stagioni con la maglia del Borussia Dortmund, dietro pagamento di ben 40 milioni di euro) e il serbo Aleksandar Kolarov (che può essere impiegato come esterno nel 3-5-2 o come difensore centrale nei 3 della retroguardia), oltre che di Arturo Vidal. Ci sono tante trattative ancora in corso; stiamo a vedere chi approderà alla Pinetina…

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui