Il Faraone El Shaarawy pronto al ritorno in Europa: ecco le possibili destinazioni

Sulle tracce di El Shaarawy anche Psg, Juve, Roma e Bologna

73
Il Faraone El Shaarawy pronto al ritorno in Europa: ecco le possibili destinazioni

La notizia è partita questa mattina da un emittente francese e si sta diffondendo rapidamente in tutta Europa: El Shaarawy starebbe pensando di tornare a giocare in Europa. Il talentuoso calciatore ex Roma e Milan, classe 1992 vorrebbe concedersi ancora delle stagioni ad alto livello e prestigio. Ecco allora che in questo accesso calciomercato si inserisce anche il suo nome.

Alla base di questa scelta ci sarebbero varie motivazioni, tra cui:

  • la voglia di tornare stabilmente nel giro della Nazionale;
  • l’emergenza Covid-19, per cui vorrebbe avvicinarsi a casa;
  • la volontà di tornare a calcare palcoscenici importanti.

L’emergenza Covid influisce sulla volontà del calciatore molto più di quanto potremmo immaginare, anche in modo pratico. El Shaarawy infatti ogni volta che viene in Europa per giocare con la nazionale, è poi costretto ad effettuare due settimane di isolamento al rientro in Cina. Di conseguenza diventa molto difficile per lui e per la società gestire la situazione.

Dove potrebbe giocare in futuro El Shaarawy?

Ecco allora che lo Shanghai Shenhua sarebbe disposto a cedere alle richieste del calciatore e a lasciarlo partire. Un’ipotesi plausibile è che venga però concesso soltanto un prestito, forse fino a gennaio, per capire l’evolversi della situazione attuale.

In quale squadra potrebbe finire il Faraone? La lista delle pretendenti è molto lunga. La prima squadra a bussare alla sua porta è stata l’Arsenal, anche se poi le prime vere e proprie proposte contrattuali sono arrivate da PSG e Atletico Madrid. La compagine parigina deve infatti sostituire Cavani e Choupo-Moting, per cui l’interesse sembrerebbe essere molto concreto.

Non mancano però gli estimatori del Faraone anche in Italia. La Juve è alla ricerca di un attaccante e potrebbe inserirsi nella trattativa. Nelle ultime ore è circolato anche il nome del Bologna che vorrebbe puntare sul fascino e sulla suggestione del Faraone. Anche la Roma appare però interessata a un ritorno di fiamma con il fuoriclasse tutto fantasia. L’idea piace molto ai tifosi giallorossi, anche per avere un momentaneo sostituto naturale dell’infortunato Zaniolo.

Questa possibilità non sembra però delle più facili per la Roma che al momento dispone di vari sostituti per quel ruolo e di una rosa folta. L’impressione è che una di queste alternativi possa concretizzarsi nelle prossime settimane. La certezza è quella che il Faraone ha tutta l’intenzione di dare il massimo alla Nazionale di Mancini. Forse spinto e caricato anche dalle recenti dichiarazioni di Giorgio Chiellini che ha detto di puntare alla vittoria dell’Europeo rimandato al 2021 per le note recenti vicende legate alla pandemia da Covid 19.

Davide Bagnoli è un giornalista iscritto all'Albo dell Emilia Romagna. Nella sua carriera si è occupato di calcio, sia dilettantistico che professionista. La sua più grande passione è però il ciclismo, di cui segue ogni evento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui