Calciomercato Milan, non solo Tonali: un altro attaccante!

Rossoneri scatenati in questa sessione di mercato

1348
Calciomercato Milan

Il Milan sta studiando attentamente questa sessione di calciomercato perché vuole dare al proprio allenatore una squadra in grado di lottare degnamente su tutti i fronti. La squadra di Stefano Pioli (confermatissimo dopo le grandi prestazioni sfoderate dal gruppo nel post lockdown) infatti grazie al sesto posto ha avuto di diritto accesso alla prossima Europa League. Nel secondo torneo continentale i rossoneri affrontano gli irlandesi dello Shamrock Rovers, gara valida per il secondo turno di qualificazione della competizione. Gli irlandesi sono stati definiti la ‘Juve d’Irlanda’, anche se il titolo nazionale manca al club dal 2011 (strana coincidenza, visto che anche l’ultimo scudetto rossonero è stato raggiunto lo stesso anno) ma ha fatto incetta di tricolori in patria. Il match si svolgerà a gara unica al Tallaght Stadium di Dublino.

Calciomercato Milan, Tonali ad un passo

Il direttore tecnico Paolo Maldini ha fatto finora un ottimo lavoro in ottica mercato, confermando un mostro come Zlatan Ibrahimovic (con cui c’era stato qualche problema in merito allo stipendio preteso dallo svedese) per un’altra stagione ed è arrivata l’ufficialità solo poche ore fa. Ma non è tutto: sembra fatta anche per Sandro Tonali, centrocampista del Brescia e ritenuto dagli addetti ai lavori come uno dei più talentuosi prospetti del calcio italiano per il prossimo futuro. Il ragazzo ha tutto per diventare un campione e nella sua prima stagione in Serie A (finita purtroppo con la retrocessione del club lombardo) ha fatto vedere grandi colpi. La trattativa dovrebbe portare allo sbarco di Tonali a Milanello per una cifra intorno ai 35 milioni di euro.

Calciomercato Milan, nel mirino Chiesa della Fiorentina

Secondo recenti indiscrezioni pare che il pallino di Stefano Pioli sia sempre stato Federico Chiesa, attaccante esterno della Fiorentina che ha il contratto in scadenza nel 2022. Il patron viola Rocco Commisso chiede non meno di 70 milioni di euro, mentre il Milan offre 50 milioni per il suo cartellino. Il giovane attaccante (figlio dell’ex bomber Enrico Chiesa) è anche seguito da Inter e Milan, ma la ‘linea verde’ della proprietà rossonera non vuole lasciarsi sfuggire i più grandi talenti italiani in circolazione.

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui