Calciomercato Cagliari: ecco chi è in pole per prendersi la fascia

La dirigenza rossoblù sta lavorando per portare in Sardegna un terzino destro per la prossima stagione

284
cagliari

La dirigenza rossoblu è al lavoro per il calciomercato Cagliari. Dopo essere saltato l’acquisto del terzino sinistro Czyborra, dell’Atalanta; la società sarda ha preso un altro calciatore. Si tratta del centrocampista rumeno proveniente dall’Ajax Razvan Marin. Ai lanceri andranno circa 10 milioni di euro per il cartellino. Ovviamente i rossoblu non si fermeranno qui, dovranno chiudere altre trattative sia in entrata che in uscita. In entrata si parla con insistenza di un terzino destro, di un centrale difensivo, e probabilmente di un attaccante. Per ciò che concerne il ruolo di terzino destro, pare ci siano alcuni nomi sul taccuino del direttore sportivo Carta. In pole position pare però c’è ne siano in maniera particolare due.

Calciomercato Cagliari, i nomi più gettonati

Per la fascia destra, si fanno con sempre maggiore insistenza due nomi. Il primo è quello di Sabelli in forza al Brescia, neo retrocesso in serie B, e quello di Zappa del Pescara, ma di proprietà dell’Inter. Sul secondo pare vi sia una forte concorrenza da parte di alcuni club della massima serie. Per Sabelli invece pare che la strada sia meno tortuosa. Insomma con Cellino si potrebbe raggiungere un accordo in tempi brevi. Il pescarese, tra l’altro Nazionale Under 20, pare sia il favorito per prendere possesso della fascia destra. Sabelli ha maggiore esperienza, ma Zappa alla fine potrebbe davvero spuntarla.

Terzino destro, non basta

Oltre al capitolo terzino destro, il Cagliari è alla ricerca di in forte centrale difensivo. Ceppitelli è sempre più vicino al passaggio alla Fiorentina, e così sarà necessario acquistare un centrale di esperienza, in grado di guidare la difesa. Inoltre il club cagliaritano è alla ricerca di uno o due esterni d’attacco, che con Di Francesco svolgono e rivestono generalmente un ruolo fondamentale per lo sviluppo del gioco. Giulini ed i suoi collaboratori stanno lavorando per chiudere il cerchio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui