Calciomercato Torino, dalla Premier arriva un fantasista?

Nuova ipotesi sul mercato dei granata

727
Calciomercato Torino

Tra poco inizia il calciomercato e il Torino vuole archiviare la brutta annata che si è conclusa con un sedicesimo posto. Le intenzioni erano di qualificarsi per le coppe europee, ma né Walter MazzarriMoreno Longo sono riusciti a trovare la quadra e a far sprofondare il Toro fino a invischiarsi nella lotta per la salvezza (ottenuta a sole due giornate dalla fine). Per questo motivo la dirigenza granata ha deciso di rivoluzionare l’ambiente e affidare la panchina ad un esperto valorizzatore di giovani talenti: si tratta di Marco Giampaolo, ex allenatore di un Milan che non è riuscito a convincere con le sue idee e che nel frattempo ha trovato stabilità con il suo successore Stefano Pioli.

Calciomercato Torino, il modulo di Giampaolo

Con il 4-3-1-2 di mister Giampaolo si vuole dare scossa anche in campo, cercando di dare nuovo smalto a quegli elementi che in questa stagione hanno reso al di sotto delle aspettative. A parte il bomber e capitano Andrea Belotti, tutti gli altri sono in discussione e Giampaolo è in costante contatto con il direttore sportivo Davide Vagnati per costruire il Toro che verrà. E’ il centrocampo la zona che necessita di maggiori innesti, visto che il neo tecnico granata vuole giocatori con precise caratteristiche per la sua filosofia tattica (sempre per questo motivo preferisce che durante la campagna acquisti arrivino calciatori che ha già allenato in precedenza).

Calciomercato Torino, idea Praet per la mediana

Secondo recenti indiscrezioni riportate dalla redazione del giornale ‘Tuttosport’, sembra che l’obiettivo numero uno del mister di Bellinzona sia Dennis Praet, fantasista del Leicester che Giampaolo ha valorizzato ai tempi della sua esperienza alla Sampdoria. Il 26enne belga piace perché è un vero e proprio jolly, visto che può essere impiegato come trequartista, regista e mezzala sinistra. Il presidente Urbano Cairo spinge per un prestito con diritto di riscatto.

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui