Calciomercato Cagliari: pronti a prendere un centrocampista rumeno

La dirigenza rossoblu pronta a portare in Sardegna un centrocampista che milita in serie B

437
Calciomercato Cagliari

Calciomercato Cagliari in fermento. Con la sempre più probabile partenza del moldavo Ionita verso Benevento, neo promosso in Serie A, i rossoblu sono alla ricerca di un sostituto in grado di non farlo rimpiangere. Gli occhi degli uomini mercato cagliaritani si sono appoggiati su un talento rumeno. Si tratta di Marius Marin, centrocampista classe 1998 in forza al Pisa. I toscani lo hanno riscattato dal Sassuolo, che lo aveva portato in Italia pagandolo circa 500 mila euro. Nella serie cadetta quest’anno il ragazzo ha racimolato 30 presenze. Ha inoltre confezionato 3 assist vincenti, andando a segno in un’occasione contro il Cittadella. Il Cagliari lo ha seguito durante tutta la stagione, e gli uomini mercato hanno stilato numerose relazioni positive sul suo conto.

Calciomercato Cagliari, Marin è sotto la lente d’ingrandimento

Marius Marin è il classico centrocampista tuttofare. Uno di quei calciatori in grado di rivestire ogni ruolo in mezzo al campo. Il classico calciatore che oggi si ama definire tutto campista Per fare un paragone azzardato, ma che comunque rende l’idea circa il ruolo del 22enne rumeno, potremo definirlo una sorta di giovane Arturo Vidal. Giulini ha dato mandato ai suoi uomini mercato di valutare bene il valore di Marin.  Nel caso fosse interessante, ha anche fatto capire di affondare il colpo, per non perdere un potenziale affare.  Marius Marin potrebbe essere ceduto per 1,5-2 milioni di euro, cifra abbordabile per un incursore davvero molto promettente.

Lotta a due per aggiudicarselo

Oltre al Cagliari sul centrocampista rumeno ex Timisoara, c’è anche l’interesse di un altro club di serie A. Si tratta del Verona, che in questa stagione ha compiuto un mezzo miracolo, andando vicino ala qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League. Juric ha dato il suo ok per l’acquisto, ma gli scaligeri dovranno superare la concorrenza proprio dei sardi, che lo hanno messo con decisione nel mirino. Sarà una sfida interessante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui