Il centrocampo per Pirlo, ecco i nomi dei candidati

Il mister della Juve cerca centrocampisti per il suo nuovo progetto. Giovani e di talento, ma anche esperti si qualità

253

Il centrocampo per Pirlo è il settore chiave, quello da cui nasce il gioco di una squadra. All’Interno di esso serve avere a disposizione calciatori in grado di saper giocare la palla, vedere il gioco e anche saper spezzare quello dell’avversario. Insomma un reparto composto da giocatori giovani e da altri esperti, ma in grado di poter “insegnare” agli altri il mestiere del centrocampista. Visti i suoi trascorsi da autentico fuoriclasse del centrocampo, chi meglio di Andrea Pirlo può dare indicazioni alla dirigenza bianconera, per poter acquistare ciò che serve? Ecco quindi che oltre alla partenza di Pjanic, è arrivata la rescissione di Blaise Matuidi. Adesso dovrebbe arrivare quella di Sami Khedira. Intanto è stato acquisito Arthur dal Barcellona. Per completare il restyling del reparto, la Juve acquisterà certamente almeno altri due centrocampisti.

Il centrocampo per Pirlo ha già dei nomi

Il nuovo tecnico bianconero è stato chiaro. Vuole un buon registra e non solo. I nomi sono quelli di Tonali e Manuel Locatelli, per ciò che concerne gli italiani. All’estero invece i nomi sono quelli di Isco e Marco Verratti, entrambi molto difficili da prendere. Ci sono poi le idee riguardanti gli incursori o mezzali. Nicolò Zaniolo è il nome in cima alla lista di Paratici. È il preferito, ed ormai lo sanno anche i muri. Strapparlo alla Roma non sarà un’operazione semplice. Ci sono poi i nomi di Rodrigo De Paul, argentino dell’Udinese. Ottimo calciatore ed amico fraterno di Paulo Dybala, potrebbe rappresentare il colpo della Juventus. Su di lui anche la Fiorentina.

Le sorprese dietro l’angolo

Potrebbero di esserci poi delle sorprese, sempre rimanendo in ambito centrocampo. Alla Vecchia Signora piace molto Castrovilli, ma convincere Commisso non sarà operazione semplice. Attenzione anche alla pista Luis Alberto, uno dei migliori interpreti del suo ruolo in Europa. Staremo a vedere, ma Pirlo ha dettato la linea. Vuole un mix tra giovani ed esperti, con tanta voglia di stupire e giocare la palla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui