Napoli: con Gattuso si cambia modulo, ecco i primi nomi per gennaio

Gennaro Gattuso è il nuovo allenatore del Napoli. Con lui si ritorna al 4-3-3 in partita. Il tecnico calabrese chiede nuovi innesti

900
gennaro-gattuso-napoli

Il Napoli ha chiuso un libro per aprirne uno nuovo, dall’impronta molto interessante e vincente. Dopo l’esonero del tecnico Carlo Ancelotti, il presidente Aurelio De Laurentiis ha ben pensato di lasciare le redini in mano alla grinta di Gennaro Ivan Gattuso. Quello di ‘Ringhio’ non sarà un ruolo di traghettatore bensì condurrà gli azzurri nelle vesti di rifondatore del ciclo ADL.

Gennaro Gattuso: chiede nuovi innesti

Con l’arrivo di mister Gattuso sulla panchina del Napoli già si possono vedere i primi cambiamenti, a partire dal cambio modulo. Infatti, il tecnico calabrese passerà dal 4-4-2 di re Carlo al 4-3-3, molto più consono ai giocatori della rosa. Anche per quanto riguarda il mercato di gennaio ci sono interessanti novità. A quanto pare, secondo le ultime indiscrezioni, a gennaio potrebbero partire i due attaccanti Dries Mertens e Josè Maria Callejon. Sia il belga che lo spagnolo sono in scadenza di contratto a giugno e in rottura con la società partenopea.

Il nome che più sta facendo notizia per il mercato invernale è quello dello svedese Zlatan Ibrahimovic, che a quanto pare abbia fatto un passo indietro sulla scelta di Bologna e quella poco soddisfacente da parte del Milan. L’unica soluzione più appetibile, soprattutto con l’arrivo di Gennaro Gattuso, è proprio quella del Napoli. Ma sul taccuino del ds Giuntoli ci sono anche altri nomi che andrebbero a rinforzare la rosa, ossia: l’ivoriano Franck Kessiè (del Milan), lo spagnolo Alejandro Grimaldo (del Benfica), il norvegese Sander Berge (del Genk) e l’uruguagio Lucas Torreira (dell’Arsenal). Nuovi innesti da tenere sott’occhio soprattutto in vista delle diverse partenze come quella (quasi certa) di Allan. Da valutare, inoltre, anche il futuro del difensore Koulibaly.

Sabato 14 dicembre alle ore 18.00 presso lo Stadio San Paolo di Fuorigrotta si giocherà Napoli-Parma, interessante sfida e prima per il nuovo tecnico Gennaro Gattuso. Si prospetta una gara molto combattuta e interessante, un cambio modulo (facendo ritorno al passato) e 3 punti in palio che significherebbe una vera svolta per la squadra partenopea.

Classe '89, laureata alla Facoltà di Scienze Motorie di Napoli, sportiva al 100% e tifosa del Calcio Napoli sin da piccola. Amo e seguo lo sport a 360°. Giocatrice di pallacanestro da ormai 20 anni, praticamente da sempre! Amo andare in bici, esplorare la natura, andare al cinema, ascoltare la buona musica. Appassionata dei motori, soprattutto delle due ruote, adoro la spensieratezza che si prova guidandole. Amo gli animali e ho un dolce cagnolino "ormai nonnino" di 17 anni e di nome Willy! Il mio motto è: "Crederci Sempre, arrendersi Mai".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui