Napoli, addio Mertens: spuntano due ipotesi per l’attaccante belga

Dries Mertens potrebbe dire addio al Napoli già a partire dalla prossima stagione. Sul belga ci sarebbe due ipotesi future

0
53
dries-mertens

Il futuro di Dries Mertens, secondo le ultime indiscrezioni giunte nell’ultimo periodo, sembrerebbe ormai lontano da Napoli. L’attaccante belga che il popolo partenopeo chiama ‘Ciro’, è stato acquistato dal club azzurro nel 2013, allora in forza al PSV. Il ‘folletto napoletano’, altro nomignolo dato dai tifosi, è giunto in punta di pieni nel capoluogo campano fino a conquistare l’intera piazza con il suo talento e le sue giocate. La prossima stagione, però, potrebbe finire in un altro club.

Dries Mertens, addio Napoli: due club sul belga

Stando alle ultime news del ‘Corriere dello Sport’, Mertens non dovrebbe rinnovare il contratto con il Napoli. L’attaccante così sarà libero di scegliere una nuova destinazione. Malgrado le ultime dichiarazioni rilasciate dal 33 enne belga, in cui ha detto che il suo futuro è a Napoli, nei prossimi mesi dovrà prendere una seria decisione. Potrebbe trasferirsi in Cina (che più volte ha offerto cifre faraoniche, ma sempre respinte dal belga), negli Stati Uniti oppure far ritorno in patria. L’attaccante potrebbe, infatti, chiudere la propria carriera nell’Anderlecht. Ad ogni modo adesso Mertens si concentrerà solamente sul Napoli, alla ricerca di nuovi record di goal e dello scudetto. Dunque il futuro può attendere.

Non solo Mertens, in bilico anche il futuro di Callejon

Oltre al possibile addio di Dries Mertens, un altro titolarissimo del Napoli potrebbe lasciare l’azzurro per chiudere la carriera altrove. Si tratta dello spagnolo Josè Maria Callejon, attaccante preziosissimo e molto duttile in campo. Il tecnico Carlo Ancelotti, infatti, lo ha utilizzato in più reparti di gioco come: esterno di attacco, centrocampista e persino (all’occorrenza e senza sbavature) come terzino destro. Per ‘Calletì’, così soprannominato dai tifosi, potrebbe arrivare a fine anno un rinnovo di contratto per altri due anni. Il giocatore piace molto all’intera piazza, al tecnico e al presidente Aurelio De Laurentiis.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui