Il Napoli pareggia ad Anfield e vede gli ottavi

Il Napoli pareggia 1-1 nella tana dei campioni d’Europa e ora vede la qualificazione agli ottavi sempre più vicina

294
Il Napoli pareggia ad Anfield Road

Un buon Napoli riesce a pareggiare ad Anfield Road contro i campioni d’Europa e ora vede spalancarsi le porte degli ottavi di finale di Champions League. Ai partenopei basterà infatti un pareggio nell’ultima sfida col Genk per passare al turno successivo.

Buono l’approccio alla gara

Sin dall’avvio il Napoli ha dimostrato di essere ben altra cosa rispetto alla squadra che sta stentando notevolmente in campionato. Nonostante l’avvio del Liverpool, gli uomini di Ancelotti hanno retto bene e iniziato a muovere il contropiede per saggiare la tenuta dei Reds. Proprio una delle sortite in avanti ha visto Di Lorenzo pescare Mertens decentrato sulla destra, in una posizione non proprio agevole. Il belga, però, ha agganciato alla perfezione e trafitto Alisson sul secondo palo.
Da quel momento i padroni di casa hanno avanzato il loro baricentro, senza però mai riuscire ad essere eccessivamente pericolosi. Mentre i partenopei hanno sfruttato meglio i pochi palloni giocati, cercando di attivare Lozano. Il messicano, purtroppo, non è riuscito a sfruttare un paio di situazioni favorevoli e il primo tempo si è chiuso sullo 0-1.

Il ritorno del Liverpool

La ripresa si è aperta con il Liverpool ancora in avanti. I campioni d’Europa hanno in particolare tratto giovamento dall’ingresso di Oxlade-Chamberlain al posto di Gomez, con Henderson spostato a terzino. Il pericolo maggiore in questo periodo è stato un tiro di Manè salvato sulla linea da Koulibaly.
Il pareggio dei padroni di casa è arrivato poco prima della metà della frazione, con Lovren, il quale ha sovrastato Mertens e insaccato di testa. Da quel momento il Liverpool ha schiacciato i campani, senza però riuscire a trovare la rete che lo avrebbe qualificato matematicamente agli ottavi.

Ora al Napoli basta un pareggio

Ora al Napoli basterà un pareggio contro il Genk, per cogliere matematicamente la qualificazione. I partenopei potrebbero però addirittura arrivare primi nel girone battendo la squadra belga, ove il Liverpool non riuscisse a fare altrettanto con il Salisburgo a domicilio. Si prepara quindi un ultimo turno tutto da vedere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui