Napoli, la situazione è sempre più confusa

La situazione in casa Napoli è sempre più confusa e sembra spingere molti giocatori lontani dal capoluogo campano nei prossimi mesi

0
63
Kalidou Koulibaly, Napoli

Le recenti vicissitudini del Napoli sembrano destinate a riverberarsi in maniera estremamente profonda sul resto della stagione. Se già prima delle multe comminate dalla società le voci sui pezzi da novanta partenopei si propagavano senza soluzione di continuità, ora il fiume sembra aver rotto gli argini e prefigura una vera e propria fuga generalizzata alla fine della stagione.

Il segnale lanciato da Fabian Ruiz

Il primo segnale forte in tal senso è quello lanciato da Fabian Ruiz. Il centrocampista iberico, infatti, avrebbe rifiutato la proposta di rinnovo contrattuale presentata dalla società. Secondo i rumors di mercato, dietro la sua mossa ci sarebbe il Barcellona. Quanto accaduto nelle ultime settimane sembra sospingere Ruiz lontano da Napoli, peraltro in buon compagnia.

Allan e Insigne verso l’addio?

Tra i giocatori del Napoli che dovranno pagare le multe più salate, ci sono Allan e Insigne. Il centrocampista brasiliano dovrà decurtarsi lo stipendio di ottobre della metà, ovvero 200mila euro lordi. Arriverà invece a 350mila euro, sempre lordi, la sanzione elevata nei confronti dell’attaccante. Indicato come il caporione della rivolta, Insigne già sembrava in rotta di collisione con Aurelio De Laurentiis. Si prevede un’estate calda per entrambi.

Cosa farà Koulibaly?

In una situazione di questo genere, era inevitabile che si tornasse anche a parlare di Kalidou Koulibaly. Il forte difensore senegalese già da tempo aveva manifestato un certo malumore. In estate si erano rincorse le voci di una sua possibile partenza, poi sfumata. Poi era arrivata la vera e propria guerra da lui instaurata contro il razzismo ormai consueto negli stadi italiani.
Se già sembrava complicato poter convincere il giocatore a rimanere sotto il Vesuvio prima, ora sembra addirittura impossibile. Troppe le offerte provenienti da pretendenti che, almeno sulla carta gli assicurerebbero una crescita professionale, per illudersi. Il suo addio potrebbe rivelarsi addirittura devastante per i partenopei, considerata l’importanza di Koulybaly nel corso di questi anni di crescita. Il Napoli già si guarda intorno per rimediare ad una sua partenza, ma l’impresa sembra prospettarsi ardua.

Cosa farà Koulybaly?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui